Bohemian Rhapsody, produzione 'sospesa': Bryan Singer ha un problema di salute

Problemi produttivi per Bohemian Rhapsody, biopic su Freddie Mercury.

Annuncio a sorpresa da parte della 20th Century Fox. La produzione di Bohemian Rhapsody, biopic su Freddie Mercury, è stato temporaneamente sospesa a causa di un problema di salute che ha colpito il regista Bryan Singer. Ad annunciarlo la BBC.

In una successiva nota la Fox ha confermato la notizia, parlando di un'interruzione temporanea a causa di un'inaspettata 'indisponibilità di Bryan Singer'. Il rappresentante del regista ha parlato di una 'questione di salute personale che riguarda Bryan e la sua famiglia... Bryan spera di tornare a lavorare sul film subito dopo le vacanze'.

Sconosciuto al momento il problema di salute che ha costretto il regista degli X-Men ad interrompere le riprese del film dopo settimane e settimane di ciak. Fonti dell'Hollywood Reporter parlano di un Singer lontano dal set dalla Festa del Ringraziamento, con il rischio di una clamorosa 'sostituzione' da parte dei produttori tutt'altro che distante dalla realtà. Secondo il sito ci sarebbero stati scontri tra il regista e Rami Malek, star del film che dovrà riportare in vita l'indimenticato leader dei Queen. Bohemian Rhapsody dovrebbe uscire al cinema il 25 dicembre del 2018.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail