Hasbro ha acquistato i diritti dei Power Rangers

Saban Entertainment ha ceduto i diritti dei Power Rangers ad Hasbro per 520 milioni di dollari.

Hasbro ha acquistato ufficialmente i Power Rangers di Saban Entertainment.

Hasbro ha acquisito ufficialmente i Power Rangers di Saban Entertainment.

Brian Goldner, presidente e amministratore delegato di Hasbro, ha commentato l’acquisizione in una dichiarazione ufficiale.

[quote layout=”big”]”Power Rangers” è un marchio iconico costruito su un’eredità di grandi archi narrativi e merchandising con enormi potenzialità al rialzo se messo in atto attraverso il Brand Blueprint di Hasbro. Poco dopo aver stipulato il nostro accordo di licenza, è diventato chiaro che era il momento di iniziare a investire nel pieno sblocco del potenziale di Power Rangers. Vediamo significative opportunità per i Power Rangers in tutto il nostro Brand Blueprint, inclusi giocattoli e giochi, prodotti di consumo, giochi digitali e intrattenimento, oltre che geograficamente in tutto il nostro ambito globale. Siamo lieti che Haim Saban continui in un ruolo di consulenza per guidare ulteriormente il nostro sviluppo di questa preziosa proprietà per la prossima generazione di fan dei Power Rangers.[/quote]

Hasbro ha recentemente ampliato l’ambito dell’accordo siglato con Paramount Pictures che porterà non solo altri film dei Transformers, ma  svilupperà altre proprietà come M.A.S.K., Dungeons and Dragons e G.I. Joe.

Il discreto reboot dei Power Rangers prodotto da Lionsgate e Saban lo scorso anno è stato una delusione al box office con 142 milioni incassati da un budget di 100 milioni. Appare improbabile che Paramount possa investire in un sequel, ma il franchise potrebbe andare incontro ad un ulteriore reboot. La prima serie di prodotti di Hasbro nata da questo accordo sarà disponibile nella primavera del 2019.

 

 

Fonte: Hasbro / Screenrant

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →