Alan Rickman: all’asta lettere dell’attore che rivelano retroscena di Harry Potter

Scritti, diari, copioni e lettere di Alan Rickman all’asta presso l’ABA Rare Book Fair di Londra.

Alcune lettere di Alan Rickman messe all’asta rivelano alcune difficoltà incontrate nella sua lunga permanenza come attore della saga di “Harry Potter”.

Andranno all’asta presso la Fiera del Libro Raro di Londra lettere e scritti della collezione personale dell’attore Alan Rickman per un valore di 950.000£.

Tra le lettere all’asta ce n’è una in cui Alan Rickman rivela le “frustrazioni” vissute nel ruolo del personaggio Severus Piton nei film di Harry Potter.

Una lettera, scritta dal produttore David Heyman, ringrazia Rickman, scomparso nel 2016, per aver lavorato al secondo film di Harry Potter, La camera dei segreti.

[quote layout=”big”]Grazie per aver reso HP2 un successo. So che, a volte, sei frustrato ma ti prego di sapere che sei parte integrante dei film e sei geniale.[/quote]

 

Altri elementi della collezione includono lettere del Principe Carlo, Bill Clinton e Tony Blair, insieme alla copia di Rickman della sceneggiatura di Trappola di cristallo – Die Hard, il film d’azione del 1988 in cui interpretava ‘antagonista Hans Gruber.

 

Fonte: Independent UK

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Harry Potter

Tutto su Harry Potter →