Star Wars: il regista James Gunn consiglia l’analista ai fan più aggressivi

Il regista James Gunn consiglia una terapia psicologica per quei fan troppo aggressivi che trasformano ogni film di “Star Wars” in una polemica estrema.

James Gunn incoraggia terapia psicologica per i fan “intossicati” di Star Wars.

Jemas Gunn, regista dei Guardiani della Galassia, suggerisce ai fan più aggressivi di Star Wars di andare in analisi. Gunn è intervenuto dopo la rivelazione dell’attore Ahmed Best aka Jar Jar Binks caduto in depressione e a rischio suicidio per l’aggressività subita dai fan di Star Wars.

[quote layout=”big”]Star Wars (o qualsiasi film) può essere importante per te, ma non ti appartiene. Se la tua autostima dipende da cosa pensi dell’attuale Star Wars, o la tua infanzia è rovinata perché non ti piace qualcosa in un film, VAI IN ANALISI.[/quote]

 

A proposito di fan troppo coinvolti, ricordiamo che alcuni di loro hanno lanciato campagne per sabotare il film Solo: A Star Wars Story solo per non aver gradito la rappresentazione di Luke Skywalker in  “Gli ultimi Jedi”.

 

Fonte: James Gunn / Bleeding Cool

 

 

 

Ultime notizie su Star Wars

Tutto su Star Wars →