Austin Powers 4, Mike Myers: 'vedrete molto presto il Dr. Male'

Atteso dal 2002, Austin Powers 4 potrebbe presto diventare realtà.

A breve in sala con Bohemian Rhapsody di Bryan Singer, in cui indossa gli abiti di un poco lungimirante produttore discografico, Mike Myers è di fatto 'scomparso' dal cinema che conta. Quattro partecipazioni in 15 anni, dopo il boom degli anni '90 e '2000 che lo videro re degli incassi grazie a Shrek (è la voce originale di Ciuchino) e soprattutto ad Austin Powers.

Ebbene 16 anni dopo Austin Powers in Goldmember, 3° e ultimo capitolo della saga, il 55enne Mike sarebbe pronto a ritrovare gli abiti dello svitato agente segreto. Intervistato da Access Hollywood, Myers ha rilanciato l'ipotesi di un quarto episodio.

“Vedrai presto il Dr. Male da qualche parte”.

Nel maggio scorso, invece, Mike aveva confessato che "non posso dirlo, ma forse, sai ... è qualcosa di molto forte, vediamo. Ho avuto tre figli negli ultimi sei anni e questo è stato il mio obiettivo principale". Non è detto che Jay Roach, regista dei primi 3 capitoli, possa tornare, perché "sta facendo un film fantastico in questo momento, sta andando bene, quindi vedremo”.

Usciti in sala tra il 1997 e il 2002, i tre Austin Powers hanno complessivamente incassato 676.4 milioni di dollari.

  • shares
  • Mail