Dal Grinch a Scrooge: 10 cattivi da film di Natale

"Il Grinch" ha debuttato nei cinema italiani e Blogo vi propone una speciale classifica con 10 cattivi da film natalizi.

A ben 18 anni dal film di Ron Howard con protagonista Jim Carrey, l'iconico Grinch è tornato sul grande schermo in un nuovo adattamento animato, con la voce di Benedict Cumberbatch nella versione originale e di Alessandro Gassmann in quella italiana.

Abbiamo preso a prestito una delle più famose creazioni di Dr. Seuss e vera e propria icona delle festività per stilare una classifica a tema natalizio, visto che ormai siamo pronti per addobbare l'albero e impacchettare regali in attesa della Vigilia di Natale.

Partendo proprio dal Grinch abbiamo scelto dieci cattivi per dieci pellicole natalizie che vanno dalla commedia all'azione, dal fantastico all'animazione e tanto per non farci mancare nulla abbiamo incluso anche l'horror con un Babbo Natale tutt'altro che gioviale e amabile, insomma uno di quelli che è meglio non avere in giro per casa di notte.

 

1. Il Grinch


 

Interpretato da Jim Carrey nel live-action del 2000 e doppiato da Benedict Cumberbatch / Alessandro Gassman nel film d'animazione uscito nelle sale italiane il 29 novembre 2018, Il Grinch è uno dei "cattivi" più popolari delle festività natalizie. Il piano di questo Scrooge vedastro e peloso per rubare il Natale sarà sabotato da un'adorabile ragazzina che riuscirà a pompare massicce dosi di amore e spirito natalizio nel piccolissimo atrofizzato cuore del Grinch, ricordandogli quanto sia confortante essere circondato da affetto e amore.

 

2. Ebenezer Scrooge


 

Il tirchio e arcigno Ebenezer Scrooge, che in Canto di Natale viene redento la notte della vigilia di Natale da tre fantasmi inviatigli dal defunto socio Jacob Marley, ha fruito di diverse incarnazioni tra cui ricordiamo Albert Finney in La più bella storia di Dickens, il veterano Michael Caine in Festa in casa Muppet, uno spassoso Bill Murray in S.O.S. Fantasmi, l'amato Zio Paperone in Canto di Natale di Topolino e le due versioni esteticamente più fedeli al racconto di Charles Dickens: Jim Carrey nel film d'animazione A Christmas Carol diretto da Robert Zemeckis e Christopher Plummer nel recente Dickens - L'uomo che inventò il Natale.

 

3. Gremlins


 

Nel film Gremlins piccole e malevole creature generate dall'adorabile Gizmo dopo un pasto post-mezzanotte, invadono uma piccola cittadina americana seminando caos e terrore trasformando la notte di Natale in un surreale incubo a tinte horror. Questo bizzarro classico natalizio anni '80 diretto da Joe Dante e prodotto da Steven Spielberg non passa mai di moda.

 

4. Willie T. Soke


 

Willie (Billy Bob Thornton) e Marcus (Tony Cox) della commedia Babbo Bastardo sono il Babbo Natale e l'aiutante elfo più "infami" di sempre. Lo "spirito" natalizio di Willie ha la puzza e i postumi di una sbronza, mentre Marcus è l'aiutante di Babbo Natale più sboccato e infido del Polo Nord. I due sono una coppia di ladri specializzata nel derubare centri commerciali nel giorno di Natale, ma un ragazzino goffo e ingenuo deciderà che Willie è il vero Babbo Natale, sconvolgendo la vita e i piani del sordido criminale.

 

5. Marv & Harry


 

In Mamma, ho perso l'aereo troviamo la spassosa coppia di ladri Harry Lime (Joe Pesci) e Marv Merchants (Daniel Stern) intenti a svaligiare la casa della famiglia McCallister, ignari che all'interno c'è il piccolo e pestifero Kevin (Macaulay Culkin) che mamma e papà McCallister si sono "scordati" a casa. I due imbranati ladri di galline si ritroveranno al centro di un assedio a base di trappole artigianali in stile Looney Tunes, e indovinate un po' chi farà la fine di Wile E. Coyote?

 

6. Henry F. Potter


 

Henry F. Potter interpretato da Lionel Barrymore nel classico natalizio La vita è meravigliosa non è solo uno dei più grandi cattivi di Natale di tutti i tempi, ma è anche il numero 6 dei 50 più grandi cattivi americani dell'American Film Institute in tutta la storia del cinema americano. L'antagonista principale del classico del 1946 di Frank Capra è una sorta di moderno Scrooge, avido e disonesto, che tiene in pugno la città immaginaria di Bedford Falls e che si rifiuta di concedere al George Bailey di James Stewart un prestito che potrebbe salvare la sua azienda e il Natale dei suoi impiegati. Tanto per dare una misura alla cattiveria di questo personaggio, Potts è stata una delle fonti d'ispirazione per il Mr. Burns della serie tv I Simpson.

 

7. Bau Bau / Mr. Oogie Boogie


 

Il Bau Bau del film d'animazione Nightmare Before Christmas di Tim Burton è la nemesi di Jack Skeletron e "reietto" del Paese di Halloween. Questo spauracchio chiamato in originale Mr. Oogie Boogie è un sacco di juta dalla forma umanoide al cui interno si trovano un serpente e una montagna di insetti. Il Bau Bau di Burton ama il gioco d'azzardo e vive recluso in una caverna arredata come un grottesco casinò, e tanto per non smentire la sua nomea di cattivo a tutto tondo, tiene in ostaggio anche Babbo Natale...quello vero.

 

8. Hans Gruber


 

Trappola di Cristallo aka Die Hard è da molti considerato un vero e proprio classico natalizio, anche se il protagonista Bruce Willis si è detto recentemente non d'accordo su questa classificazione, mentre lo sceneggiatore Steven E. de Souza è d'accordo con i fan e considera "Die Hard" un film addirittura più natalizio del classico Bianco Natale del 1954. Mentre il dibattito prosegue, noi segnaliamo tra i nostri antagonisti natalizi l'Hans Gruber del compianto Alan Rickman. In uno dei suoi ruoli più memorabili, il defunto attore ha interpretato un terrorista tedesco che a Natale prende in ostaggio un'intero edificio di Los Angeles in un complotto per rubare 600 milioni di dollari. Gruber incontra la sua fine per mano di John McLane, un poliziotto capitato li per incontrare la moglie e che diventa suo mlagrado la spina nel fianco di Gruber e compagni.

 

9. Randolph e Mortimer Duke


 

Due riccastri arroganti e taccagni che giocano con la vita altrui, questo è l'identikit dei fratelli Randolph e Mortimer Duke (Ralph Bellamy e Don Ameche). I due fanno una scommessa durante le festività natalize che cambierà / scambierà le vite di un lanciatissimo broker (Dan Aykroyd) e di un senzatetto (Eddie Muphy) nella classica commedia natalizia Una poltrona per due. Inutile dire che la totale mancanza d spirito natalizio dei due costerà loro molto caro, infatti non solo verranno raggirati a loro volta, ma li rivedremo qualche anno dopo come due senzatetto in un cameo della commedia Il principe cerca moglie.

 

10. Babbo Natale / Santa Claus


 

Di Babbi Natale "cattivi" ce ne sono a bizzeffe, ma quello che ci ha fatto davvero gongolare è quello un tantino "piscopatico" dell'horror Silent Night di Steven C. Miller. In una tranquilla cittadina pronta per la parata natalizia, un Babbo Natale da incubo con un sacco pieno di dolore, violenza e terrore dispensa la giusta punizione a pestifere ragazzine, sacerdoti viziosi, ragazze dedite al libertinaggio e a chiunque abbia bisogno di un po' di violenta ed efferata redenzione. Il film è il remake di Natale di sangue del 1984 nonché sesto film della serie Silent Night, Deadly Night.

 

 

 

  • shares
  • Mail