Tom Hardy sarà il protagonista di Splinter Cell

Dopo Assassin's Creed, ecco un altra saga di punta della scuderia Ubisoft pronta a fare il grande salto. Sono infatti già partite le trattative per portare sul grande schermo Splinter Cell, serie meno giovane rispetto alla prima citata, attorno alla quale, quasi di conseguenza, si è venuto a creare uno stuolo di fan considerevole. Zoccolo duro da quell'oramai lontano 2002, quando il primo Tom Clancy's Splinter Cell approdò sugli scaffali di mezzo mondo.

Anche in questo caso toccherà ad un attore in assoluta ascesa interpretare il ruolo da protagonista. Tom Hardy sarà infatti Sam Fisher, agente infiltrato dalle doti indiscusse. Ubisoft dichiara di avere già contattato Warner Bros. e Paramount, anche se per il momento non c'è alcuna conferma riguardo allo studio che si occuperà di realizzare il progetto. Sceneggiatura affidata ad Eric Singer, che si sta già occupando di American Bullshit, prossimo film di David O. Russell con Christian Bale, Bradley Cooper e Jeremy Renner.

Insomma, trattasi dell'ennesima evidenza che dimostra quanto ad Hollywood stia a cuore il settore videoludico. E non potrebbe essere diversamente, dato che parliamo di un'industria (quella dei videogiochi) che da tempo genera introiti spesso e volentieri ben più rilevanti rispetto a quella cinematografica. Attingere a quel mondo diviene a questo punto pressoché un imperativo.

via | Variety

  • shares
  • Mail