West Side Story: riprese concluse per il remake di Steven Spielberg

West Side Story: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul remake di Steven Spielberg nei cinema americani dal 18 dicembre 2020.

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Steven Spielberg ha terminato le riprese del suo remake di West Side Story, che arriverà nei cinema il prossimo anno.

20th Century Fox per celebrare l’occasione ha reso disponibili foto che mostrano il cast tra cui il Tony di Ansel Elgort e la Maria di Rachel Zegler. Diamo anche uno sguardo alla vincitrice dell’Oscar Rita Moreno, che torna nel mondo di West Side Story dopo aver interpretato la parte di Maria nell’adattamento del 1961, per il quale ha vinto un Oscar. Steven Spielberg ha anche scritto alcune parole per lodare il suo cast.

[quote layout=”big”]Questo è stato un viaggio senza precedenti. Un incontro gioioso, incredibilmente commovente, infinitamente sorprendente con la storia e la colonna sonora di uno dei più grandi musical del mondo. Il mio cast e la troupe composto di centinaia di talenti, fieramente impegnati, generosamente e apparentemente inesauribili hanno dato al film tutto quello che hanno, e posso già dire che il film che lanceremo il 18 dicembre 2020 deve tutto a loro, così come il suo regista immensamente grato.[/quote]

 

La produzione ha dato il via al nuovo adattamento del classico musical di Leonard Bernstein a giugno. Spielberg continua nella sua lettera ad esprimere la sua gratitudine per i suoi collaboratori.

[quote layout=”big”]Visto che sono in tema di gratitudine: ogni singolo giorno degli ultimi quattro anni durante i quali abbiamo preparato, lanciato, immaginato West Side Story, io e il mio team, il cast e la troupe abbiamo seguito le orme dei nostri giganti: Leonard Bernstein, Arthur Laurents, Jerome Robbins e Stephen Sondheim. Per la luce che hanno sparso sul mondo, per l’intuizione, la guida e il supporto di Stephen Sondheim e per il sostegno aperto di Bernstein, Laurents e Robbins proprietà, vi devo più di quanto sia possibile esprimere.[/quote]

 

“West Side Story” rimane uno dei musical più acclamati di tutti i tempi. La storia è una sorta di moderna rivisitazione di Romeo e Giulietta, incentrata su una rivalità tra gang. Questa guerra sul territorio diventa complicata quando Tony s’innamora della sorella di un membro della banda rivale, Maria. L’adattamento cinematografico del 1961, diretto da Jerome Robbins e Robert Wise, vinse l’Oscar per il miglior film.

Il prossimo progetto di Steven Spielberg è Indiana Jones 5, che si dovrebbe girare l’anno prossimo per un’uscita fissata all’estate del 2021. Per quanto riguarda “West Side Story”, arriverà nei cinema il 18 dicembre 2020.

 

Fonte: Collider

 

West Side Story di Steven Spielberg: nuova immagine ufficiale, Ariana DeBose è Anita

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

La 20th Century Fox ha condiviso su Twitter una prima immagine ufficiale di Ariana DeBose nel ruolo di Anita nel remake di West Side Story di Steven Spielberg. DeBose ha preso parte a diversi spettacoli di Broadway tra cui Motown, Hamilton e Summer: The Woman Summer Musical. L’attrice è anche apparsa nel programma televisivo So You Think You Can Dance.

La foto arriva dopo una prima immagine rilasciata lo scorso giugno che ritraeva le due bande rivali, gli Jets e gli Sharks, e i protagonisti Tony (Ansel Elgort) e Maria (Rachel Zegler) che si tengono per mano. Spielberg è regista e produttore del progetto da una sceneggiatura del drammaturgo candidato all’Oscar e vincitore del premio Pulitzer Tony Kushner.

In “West Side Story” Ariana DeBose interpreta Anita, ruolo che nell’originale era interpretato da Rita Moreno, che ha vinto l’Oscar come migliore attrice non protagonista nel 1961. Moreno oltre che produttore esecutivo del remake sarà anche nel cast nei panni di un personaggio di nome Valentina. Nella storia originale, Anita è la fidanzata di Bernardo e la confidente più vicina a Maria, che è un ruolo fondamentale per il personaggio mentre le tensioni iniziano a sorgere tra gli Sharks e i Jets.

Il nuovo adattamento del musical originale di Broadway, West Side Story, esplora un giovane amore e le tensioni tra bande rivali dei Jets e degli Sharks nelle strade del 1957 a New York. Oltre ad Ariana DeBose, Ansel Egbort e Rachel Zegler, il film include anche Ana Isabelle (Rosalia), Corey Stoll (tenente Schrank), Brian d’Arcy James (l’agente Krupke) e Curtiss Cook (Abe).

“West Side Story” è stato adattato per lo schermo dal musical originale del 1957 di Broadway, che è stato scritto da Arthur Laurents con musiche di Leonard Bernstein, testi di Stephen Sondheim e concept, regia e coreografia di Jerome Robbins. Il vincitore del Tony Award Justin Peck coreografa i numeri musicali nella versione di Steven Spielberg. A guidare la produzione anche il produttore vincitore del Tony Award Kevin McCollum e la produttrice candidata all’Oscar Kristie Macosko Krieger.

Il team musicale di “West Side Story” comprende il famoso direttore d’orchestra Gustavo Dudamel, che dirigerà la registrazione della colonna sonora di Bernstein; il compositore e direttore d’orchestra nominato all’Oscar David Newman (Anastasia) che organizzerà la colonna sonora per il nuovo adattamento; la compositrice vincitrice del Tony Award Jeanine Tesori (Broadway’s Fun Home e Thoroughly Modern Millie), che lavorerà con il cast alla voce; e il supervisore alla musica nominato ai Grammy, Matt Sullivan (La Bella e la Bestia e Chicago), che serve come produttore esecutivo della musica per il progetto.

“West Side Story” si sta attualmente girando a New York. Il film arriverà nei cinema il 18 dicembre 2020.

 

 

 

Fonte: Collider

 

 

West Side Story di Steven Spielberg, cast completo e prima foto ufficiale del remake

La Amblin ha diffuso la prima foto ufficiale del temuto e atteso remake di West Side Story, firmato Steven Spielberg, in uscita il 18 dicembre del 2020. Protagonisti l’esordiente Rachel Zegler (Maria) e Ansel Elgort (Tony), con alle loro spalle le bande degli Sharks e dei Jets.

A completare il cast, oggi ufficializzato, Ariana DeBose (Anita), David Alvarez (Bernardo), Mike Faist (Riff), Josh Andrés Rivera (Chino), Corey Stoll (Lieutenant Schrank) e Brian d ‘ Arcy James (Sergeant Krupke). Rita Moreno, che vinse un Oscar per la sua iconica interpretazione di Anita nella versione cinematografica di West Side Story del 1961, tornerà sul set per interpretare Valentina, versione riconcentrata ed estesa del personaggio di Doc, la proprietaria del negozio d’angolo in cui Tony lavora.

West Side Story è prodotto e diretto da Steven Spielberg, da una sceneggiatura del candidato all’Oscar nonché premio Pulitzer Tony Kushner (Lincoln). Il film è stato adattato per lo schermo dal musical originale del 1957, all’epoca scritto da Arthur Laurents con le musiche di Leonard Bernstein, i testi di Stephen Sondheim, la regia e coreografia di Jerome Robbins. Il vincitore del Tony Award Justin Peck coreograferà i numeri musicali nel film.

La squadra musicale del film include il direttore d’orchestra Gustavo Dudamel, che dirigerà la registrazione della colonna sonora di Bernstein; Il compositore e direttore d’orchestra nominato all’Oscar David Newman (Anastasia), che preparerà la colonna sonora per il nuovo adattamento; la compositrice vincitrice del Tony Award Jeanine Tesori (Broadway’s Fun Home e Thoroughly Modern Millie), che lavorerà con il cast; e il supervisore alla musica nominato ai Grammy, Matt Sullivan (Beauty and the Beast, Chicago), che farà da produttore esecutivo del film.

Candidato ad undici Oscar, il film di Jerome Robbins e Robert Wise del 1961 ne vinse dieci, tra cui miglior film. Al centro della storia due bande giovanili rivali chesi contendono il territorio del West Side, un quartiere popolare di New York. I Jets, bianchi, capeggiati da Riff e gli Squali, portoricani, il cui capo è Bernardo. Ulteriore motivo di lotta è l’amore di Tony, ex Jets, per Maria, sorella di Bernardo. Questi si oppone e sfida i Jets: dopo un consiglio di guerra, le due bande decidono di limitare la sfida in una lotta senza armi…

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →