Sylvester Stallone al lavoro su un nuovo film di Rocky (e su una serie tv)

L'immortale Rocky è pronto a tornare.

43 anni dopo il capolavoro di John G. Avildsen, Rocky è più vivo che mai. Dopo 6 capitoli, due spin-off/sequel e oltre un miliardo di dollari incassati in tutto il mondo, il franchise proseguirà. Parola di Sylvester Stallone, che ne ha parlato apertamente con Variety.

Il mitico Sly vorrebbe realizzare una serie tv che farebbe da prequel a tutti i film visti fino ad oggi al cinema, mentre un altro capitolo cinematografico sarebbe ambientato nel presente, continuando la storia rispetto a quanto visto in Creed II, nel 2018.

Rocky incontra una persona giovane e arrabbiata che è rimasta bloccata in questo Paese quando viene a trovare sua sorella. Lo accompagna nella sua vita e insieme iniziano incredibili avventure, che finiscono a sud del confine. È molto, molto attuale.

Questa l'idea venuta a Stallone, che ha sceneggiato tutti e otto i film della saga. Bisognerà anche capire come questo nuovo eventuale Rocky andrà ad influire i film di Creed, trainati da Michael B. Jordan e in grado di incassare quasi 400 milioni di dollari.

  • shares
  • Mail