Zombieland 2: nuovi dettagli sulla trama dal regista Ruben Fleischer

Il regista Ruben Fleischer rivela nuovi dettagli sulla trama dell'atteso "Zombieland 2".

Sony Pictures ha finalmente lanciato il primo trailer di Zombieland 2 aka Zombieland Double Tap che ha visto la banda di cacciatori di zombie dell'originale tornare al gran completo. Ora Tallahassee e compagni vivono alla Casa Bianca e cercano di sopravvivere ad un'orda di zombie in crescendo che conta anche nuovi tipi di morti viventi che nel frattempo si sono evoluti.

Il regista Ruben Fleischer ha rivelato nuovi dettagli della trama in un'intervista rilasciata in concomitanza con la pubblicazione del trailer. Come vediamo nel filmato, Columbus (Jesse Eisenberg), Wichita (Emma Stone), Little Rock (Abigail Breslin) e Tallahassee (Woody Harrellson) si sono recati a Washington per trovare una nuova elegante dimora in cui stabilirsi. L'azione riprende un decennio dopo gli eventi dell'originale Benvenuti a Zombieland come ha confermato Fleischer.

Troviamo i nostri eroi dieci anni dopo l'ultimo film, mentre si stanno trasferendo alla Casa Bianca. Tallahassee è solito dire, 'Punta al massimo o stai a casa'. In un certo senso lo hanno preso alla lettera e sono andati a cercare la casa più grande e migliore che riuscivano a trovare.

 

Il trailer di "Zombieland Double Tap" mostra anche un sacco di zombie a testimoniare che l'umanità nel frattempo non è riuscita a contenere l'epidemia. A questo proposito Ruben Fleischer spiega che ci sono nuovi e potenti zombie che si ispirano al Terminator di Arnold Schwarzenegger.

Nei 10 anni successivi al primo film, gli zombie si sono evoluti in diversi tipi di zombie. Quelli che rappresentano la più grande minaccia sono gli zombi T-800, che sono più forti, più veloci, più difficili da uccidere.

 

Un'altra grande rivelazione nel trailer arriva quando il gruppo incontra alcuni volti nuovi, tra cui una cacciatrice di zombie di nome Nevada (Rosario Dawson), una ragazza di nome Madison (Zoey Deutsch) e una musicista hippie (Avan Jogia). Ma la parte più divertente sono la coppia di tizi che appaiono alla fine del trailer, interpretati da Luke Wilson e Thomas Middleditch, che assomigliano chiaramente a Tallahassee e Columbus. Ruben Fleischer sui strambi sosia di Jesse Eisenberg e Woody Harrellson non può e non vuole dire molto per non rivelare troppo.

Li abbiamo chiamati "doppelgänger". Per il momento lascerò il resto al pubblico che andrà a guardare il film. Non voglio rovinarlo troppo. Dirò solo che è forse una delle mie parti preferite di tutto il film. Dovrete andare a vedere il film per sapere come evolverà la cosa.

 

Abbiamo già visto dei "doppelgänger" in un'apocalisse di zombie, in una breve scena del classico L'alba dei morti dementi aka Shaun of the Dead di Edgar Wright. Nick Frost, Simon Pegg e il loro gruppo di sopravvissuti diretti al pub Winchester incrociano lungo la strada un altro gruppo praticamente composto da loro sosia. "Zombieland Double Tap" scritto da Rhett Reese e Paul Wernick (Deadpool), sceneggiatori dell'originale, arriva nei cinema americani l'11 ottobre 2019.

 

 

Fonte: Entertainment Weekly

 

 

 

  • shares
  • Mail