The Irishman apre il New York Film Festival, prime immagini

Il New York Film Festival avrà come film d'apertura The Irishman, il prossimo atteso film di Martin Scorsese

Contrariamente a quanto si credeva, alla fine The Irishman i veneziani se lo sono perso per poco. Niente Lido e niente Toronto, l'ultimo film di Martin Scorsese aprirà la cinquantasettesima edizione del New York Film Festival, che si tiene dal 27 settembre al 13 ottobre 2019. Questo è quanto dichiarato dal direttore Kent Jones.

The Irishman è molte cose: ricco, divertente, complicato, piacevole e, come tutti i grandi film, assolutamente singolare. È il lavoro di un maestro, fatto con una padronanza dell'Arte del cinema che raramente ho visto in vita mia, lavorando ad un livello di sottigliezza ed intimità umana che mi ha davvero sbalordito. Tutto ciò che posso dire è che la reazione immediata, non appena ho finito di vederlo, è stata che avrei voluto rivederlo di nuovo.

Ovviamente non è mancato l'intervento di Scorsese, che si è detto onorato di presenziare a quello che di fatto è il Festival della sua città.

È un onore incredibile essere scelti quale film di apertura del New York Film Festival. Ammiro tanto le coraggiose e visionarie selezioni che il festival propone di anno in anno. Il festival è cruciale per dare un'idea di cosa sia il cinema nel mondo. Sono grato di avere l'opportunità di questa premiere del mio nuovo film a New York, insieme al mio meraviglioso cast e la mia meravigliosa troupe.

A corredo di quest'annuncio, ecco due prime immagini del film. Il blasonato cast è composto da Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci, Harvey Keitel, Ray Romano, Anna Paquin e Bobby Cannavale. Ricordiamo che The Irishman uscirà entro il 2019 su Netflix.

  • shares
  • Mail