Occhiali Neri: Dario Argento gira quest’anno con la figlia Asia

Riprese entro l’anno per “Occhiali Neri”, il nuovo film di Dario Argento.

Dario Argento in una recente intervista con il sito Spettacolo ha confermato che si sta accingendo a girare il suo nuovo film Occhiali Neri, produzione che prenderà il via entro l’anno e che lo vedrà riunito con la figlia Asia Argento che ha confermato riprese entro il 2020 in un post su Instagram.

Occhiali Neri segnerà la sesta volta che Argento dirige la figlia dopo Trauma, La sindrome di Stendhal, Il fantasma dell’Opera, La terza madre e Dracula 3D del 2012 che è stato l’ultimo film di Argento, che nel frattempo ha diretto tre opere a teatro (Macbeth, Lucia di Lammermoor, Salomè) e si è anche cimentato come scrittore pubblicando l’autobiografia “Paura”, l’antologia “Horror. Storie di sangue, spiriti e segreti” e collaborando al numero 383 di Dylan Dog “Profondo nero”.

Argento è un maestro indiscusso del cinema di genere italiano, ma la qualità dei suoi lavori è andata inesorabilmente scemando dalla fine degli anni novanta, con Giallo e Dracula 3D che hanno rappresentato il punto più basso della sua filmografia. Sono diversi anni che attendiamo un guizzo da parte del regista di capolavori quali Profondo Rosso e Suspiria e chissà che non sia la volta buona.

Argento oltre al nuovo film ha in ballo anche due progetti per il piccolo schermo, uno dei quali sarà la serie tv Longinus, che miscelerà thriller e sovrannaturale e fruirà anche di ambientazioni internazionali.

 

 

Fonte: Bloody Disgusting