Family Game: se una vita non basta, nelle sale dal 7 marzo

Family game: se una vita non basta, film drammatico di Alfredo Arciero, esce domani 7 marzo e vede nel cast Sandra Ceccarelli, Stefano Dionisi, Fabio Troiano, Elena Bouryka, Mattia Cicinelli, Eros Pagni, Ugo Pagliai, Manuela Spartà. Vittorio ha 40 anni, è un assistente chirurgo, una casa, una famiglia. Tutto sembra perfetto ma non lo è.

di carla

family game locandinaFamily game: se una vita non basta, film drammatico di Alfredo Arciero, esce domani 7 marzo e vede nel cast Sandra Ceccarelli, Stefano Dionisi, Fabio Troiano, Elena Bouryka, Mattia Cicinelli, Eros Pagni, Ugo Pagliai, Manuela Spartà.

Vittorio ha 40 anni, è un assistente chirurgo, una casa, una famiglia. Tutto sembra perfetto ma non lo è. Martina, la figlia adolescente, viene maltrattata da alcuni compagni di classe. Il figlio Matteo, 11 anni, è video game dipendente. Come se non bastasse arriva in casa Andrea, il fratello di Vittorio, appena uscito da una comunità di recupero per tossicodipendenti.

Il regista Alfredo Arciero racconta che il titolo viene da una citazione del videogioco ‘I Sims’:

“Il primo input mi è venuto dalla vicenda di Novi Ligure. Mi sono domandato quali elementi avessero portato a quella tragedia”.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →