La Voce Umana, Pedro Almodóvar dirige Tilda Swinton (in inglese)

Primi progetti in lingua inglese per Pedro Almodovar.

Sconfitto dal capolavoro Parasite nella corsa agli Oscar, Pedro Almodovar è pronto al suo esordio in lingua inglese. Negli ultimi 30 anni il regista spagnolo ha più volte declinato inviti ad Hollywood, ma ora sarebbe pronto al grande salto. Con due progetti ad hoc.

Ad IndieWire Almodovar ha annunciato che adatterà “La donna che scriveva racconti” di Lucia Berlin per un primo film, ma ancor prima girerà un cortometraggio con il premio Oscar Tilda Swinton, adattando “La voce umana” di Jean Cocteau. La commedia, nata nel 1928 e portata in scena una prima volta nel 1930, ruota attorno all’ultima conversazione telefonica di una donna con il suo amante.

Via alle riprese imminente, nel mese di aprile a Madrid. La Voce Umana appare ne La Legge del Desiderio di Almodovar, nel 1987, con Carmen Maura a teatro, ed è stata fonte di ispirazione per Donne sull’Orlo di una crisi di Nervi, prima nomination agli Oscar per il regista.

Pedro e la Swinton hanno lavorato fianco a fianco per aggiornare alcuni aspetti della storia e il comportamento della protagonista, a loro dire fuori fuoco rispetto alla sensibilità moderna.

Fonte: Variety