• Film

Il Santo, Dexter Fletcher per il nuovo adattamento

The Saint torna al cinema. Chi al posto di Val Kilmer?

Lorenzo di Bonaventura produrrà il rilancio cinematografico de Il Santo, serie di romanzi degli anni ’20 scritta da Leslie Charteris. Nel 1997 fu Phillip Noyce a dirigerne un adattamento, con Val Kilmer nei panni di Simon Templar, mentre nel 2017 ha preso vita un film tv diretto da Ernie Barbarash.

A dirigere il nuovo The Saint sarà Dexter Fletcher, nel 2019 in sala con Rocketman, biopic su Elton John. Lorenzo di Bonaventura produrrà la pellicola insieme a Grahame-Smith, Brad Krevoy e il compianto Robert Evans, deceduto nel 2019 e produttore del film del 1997 (che incassò 118,063,304 dollari in tutto il mondo). Seth Grahame-Smith (The Lego Batman Movie, Dark Shadows) ha scritto la bozza più recente della sceneggiatura.

Protagonista del film di Noyce era Simon Templar, raffinato ladro che opera a livello internazionale, riuscendo sempre a depistare le forze dell’ordine grazie alla straordinaria abilità nel cambiare aspetto e nell’assumere diverse personalità. Un giorno conosce Emma Russell, giovane scienziata che sta lavorando ad un importantissimo esperimento nucleare. Emma gli confida di essere ormai arrivata alla conclusione del lavoro e di avere scritto i risultati su un foglietto che tiene nascosto su di sé e non vuole rivelare a nessuno. Ma sulle tracce di Emma, per cercare di carpire il segreto, c’è Ivan Tretiak, miliardario malvagio con ambizioni di dominio che vuole fondare un nuovo impero in Russia e farsi incoronare zar. Simon decide allora di proteggere la bella Emma, in realtà cercando a sua volta di prendere il foglietto per farne oggetto di scambio con altri. Cambiando ogni volta personaggio e mettendo gli uni contro gli altri, Simon alla fine fa in modo che Ivan sia arrestato, mentre Emma può finalmente spiegare ai colleghi i risultati raggiunti. Simon, da parte sua, ancora una volta scappa e si rende irreperibile.

Fonte: HollywoodReporter