Coronavirus: Sophie Turner contro Evangeline Lilly: “State a casa”

State a casa, arriva anche l’appello dell’attrice Sophie Turner, la Jean Grey di “X-Men: Dark Phoenix”.

Dopo le controverse dichiarazioni di Evangeline Lilly (Ant-Man and the Wasp) contro l’auto-quarantena, tra le reazioni sui social media è arrivata anche quella di Sophie Turner che su Instagram ha voluto controbattere alla collega con un video.

Nel momento in cui scriviamo questo articolo negli Stati Uniti i contagiati hanno toccato quota 31.057, e dopo un rischioso primo approccio un po’ troppo morbido da parte del governo americano, l’emergenza Covid-19 si è presentata anche negli Stati Uniti sono scattati provvedimenti come la chiusura di scuole, cinema e teatri e l’auto-quarantena supportata da diverse celebrità sui social media, ma tra le voci fuori dal coro e in aperta polemica è intervenuta Evangeline Lilly, vista di recente di nuovo nei panni della supereroina Wasp nel blockbuster Marvel Avengers: Endgame, che ha definito il Covid-19 come una semplice influenza respiratoria.

In risposta alle dichiarazioni di Lilly è arrivato il video di Sophie Turner, volto noto della serie tv Il trono di spade e giovane Jean Grey nel recente film X-Men: Dark Phoenix. Turner e suo marito Joe Jonas da New York hanno voluto ribadire l’importanza dell’auto-quarantena e pur non citando apertamente il nome di Lilly le parole sono chiaramente indirizzate all’attrice, alle sue idee e a chi avesse la malaugurata idea di farle proprie.

[quote layout=”big”]Rimanete in casa. Non siate fottutamente stupidi. Anche se pensi che la tua “libertà” valga più della tua salute. Non me ne frega niente della tua libertà. In questo modo potresti infettare altre persone, altre persone vulnerabili intorno a te. Quindi state a casa ragazzi! Non è bello, non è fico, e non è intelligente…E questo è il tè.[/quote]

 

 

Fonte: Heroic Hollywood

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su X Men

Tutto su X Men →