Star Wars sostiene John Boyega e il movimento Black Lives Matter

Il discorso di John Boyega sulla morte di George Floyd ha infiammato Twitter e spinto Lucasfilm ad appoggiare l’attore sui social media.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

L’account Twitter di Star Wars ha condiviso il suo sostegno a John Boyega, meglio noto come l’ex-stormtrooper ribelle Finn della nuova trilogia sequel. Il tweet è arrivato a seguito del discorso che l’attore ha Tenuto a Londra durante la protesta di Black Lives Matter per protestare contro la morte di George Floyd ucciso da un agente di polizia.

Mercoledì Boyega ha tenuto un discorso sulla morte di George Floyd, nominando anche alcune delle innumerevoli altre persone di colore uccise nel corso degli anni, con l’attore che non si è preoccupato delle conseguenze che le sue parole potevano avere sulla sua carriera (“Sentite, non so se avrò una carriera dopo questo, ma fan*ulo”) . Dopo il discorso di Boyega, Il regista premio Oscar Matthew Cherry ha lanciato una campagna a supporto dell’attore twittando il suo sostegno. Cherry ha scritto su Twitter, “Lavorerei con John Boyega e esorto altri creatori non neri ad affermare che anche loro gli copriranno le spalle.”; la risposta di molti registi tra cui Jordan Peele (Scappa – Get Out), Cathy Yan (Birds of Prey) e Phil Lord (Spider-Man – Un nuovo universo) non si è fatta attendere appoggiando Boyega su tutta la linea.

Anche Lucasfilm ha voluto far sapere con un tweet all’attore di avere il supporto di tutta la famiglia di Star Wars.

[quote layout=”big”]Star Wars sta con John Boyega e il suo messaggio è questo: “Adesso è il momento. Le vite nere hanno sempre avuto importanza. Le vite nere sono sempre state importanti. Le vite nere hanno sempre significato qualcosa. Il male che rappresenta il razzismo deve finire. Ci impegneremo ad essere parte di quel cambiamento atteso da troppo tempo dal mondo. John Boyega sei il nostro eroe.[/quote]

 

Tra i tweet a supporto di Boyega anche quello di Mark Hamill alias Luke Skywalker, che ha espresso ammirazione per il coraggio del suo giovane collega. (“Mai stato più orgoglioso di te, John”) e di J.J. Abrams, che ha diretto Boyega in Star Wars: Il risveglio della Forza e Star Wars: L’ascesa di Skywalker, il regista ha dichiarato il suo “profondo rispetto e amore” per Boyega.

 

 

 

 

I Video di Blogo

Trailer de United States of Love — Zjednoczone Stany Miłości subtitulado en inglés (HD)

Ultime notizie su Star Wars

Tutto su Star Wars →