• Film

Amazon e Blumhouse collaborano per lanciare otto nuovi horror originali

Welcome to the Blumhouse porterà otto horror originali su Prime Video a partire da ottobre 2020.

Blumhouse e Amazon annunciano Welcome to the Blumhouse, una partnership nata per lanciare otto nuovi film horror che arriveranno in esclusiva su Prime Video a partire da ottobre 2020.

Ogni film della serie Welcome to Blumhouse presenterà “una visione distintiva e una prospettiva unica su temi comuni incentrati sulla famiglia e l’amore come forze redentive o distruttive”

[quote layout=”big” cite=”Julie Rapaport – co-responsabile film di Amazon]Siamo entusiasti di lanciare ‘Welcome to the Blumhouse’ con questa esilarante e provocatoria lista di film originali per la prima volta in assoluto su Prime Video. Questa raccolta di registi diversi ed emergenti è stata un’emozione da mettere insieme ai nostri meravigliosi partner di Blumhouse Television. Queste storie agghiaccianti hanno qualcosa per tutti – pronte a spaventare e deliziare sia i fan del genere che i neofiti.[/quote]

Amazon prevede di distribuire i primi quattro film della collezione nell’ottobre 2020. Saranno distribuiti come doppio lungometraggio con The Lie diretto dall’acclamata regista Veena Sud e Black Box diretto dal regista emergente Emmanuel Osei-Kuffour Jr, entrambi in anteprima il 6 ottobre. Evil Eye, diretto da Elan Dassani e Rajeev Dassani e prodotto da Priyanka Chopra Jonas, e Nocturne scritto e diretto dal regista Zu Quirke usciranno la settimana successiva, il 13 ottobre. I restanti quattro film saranno distribuiti nel 2021.

Evil Eye è basato sul pluripremiato audiolibro originale bestseller dello scrittore Madhuri Shekar. Il film è interpretato da Sarita Choudhury (Mississippi Masala, Lady in the Water), Sunita Mani (GLOW), Omar Maskati (Unbelievable) e Bernard White (Silicon Valley). La trama racconta una storia d’amore apparentemente perfetta che si trasforma in un incubo quando una madre si convince che il nuovo fidanzato di sua figlia ha un legame oscuro con il suo passato. Evil Eye è prodotto da Jason Blum, Priyanka Chopra Jonas, Lisa Bruce, Marci Wiseman, Jeremy Gold, Guy Stodel, Anjula Acharia, Emilia Lapenta e Kate Navin.

The Lie, scritto e diretto da Veena Sud, vede protagonisti Mireille Enos (The Killing), Peter Sarsgaard (An Education) e Joey King (The Kissing Booth 2, The Act). Quando la loro figlia adolescente confessa di aver ucciso impulsivamente la sua migliore amica, due genitori disperati tentano di coprire l’orribile crimine, conducendoli in una complicata rete di bugie e inganni. Prodotto da Alix Madigan-Yorkin, Christopher Tricarico e Blum. I produttori esecutivi sono Howard Green, Kim Hodgert, Jeanette Volturno, Couper Samuelson e Aaron Barnett.

Black Box, diretto da Emmanuel Osei-Kuffour Jr. e scritto da Osei-Kuffour Jr. con Stephen Herman, vede protagonisti Mamoudou Athie (Jurassic World 3, The Circle), Phylicia Rashad (Creed), Amanda Christine (Colony), Tosin Morohunfola (The Chi, The 24th), Charmaine Bingwa (Trees of Peace, Little Sista) e Troy James (The Flash, Scary Stories to Tell in the Dark). Dopo aver perso la moglie e la memoria in un incidente d’auto, un padre single si sottopone ad un doloroso trattamento sperimentale che lo porta a chiedersi chi sia veramente. I produttori esecutivi sono Blum, Jay Ellis, Aaron Bergman, Lisa Bruce, Marci Wiseman, Jeremy Gold, Mynette Louie e William Marks.

Nocturne è scritto e diretto da Zu Quirke al suo debutto alla regia. Con Sydney Sweeney (Euphoria, The Handmaid’s Tale, Player’s Table), Madison Iseman (Jumanji: The Next Level, Annabelle 3), Jacques Colimon (The Society) e Ivan Shaw (Insecure, Casual). All’interno delle sale di un’accademia d’arte d’élite, una timida studentessa di musica inizia a mettere in ombra la sua sorella gemella più esperta ed estroversa quando scopre un misterioso taccuino appartenente ad un compagno di classe recentemente scomparso. I produttori esecutivi sono Blum, Lisa Bruce, Marci Wiseman, Jeremy Gold, Matthew Myers e Fodhla Cronin O’Reilly.

 

 

Fonte: Deadline