• Film

Altrimenti ci arrabbiamo: tre clip ufficiali del film con Edoardo Pesce e Alessandro Roia

Tutto quello che c’è da sapere su “Altrimenti ci arrabbiamo”, il film con Edoardo Pesce, Alessandro Roia e Christian De Sica al cinema dal 23 marzo.

Dal 23 marzo 2022 al cinema con Lucky Red Altrimenti ci arrabbiamo, una commedia d’azione che omaggia il classico con Bud Spencer e Terence Hill del 1974 diretto dal duo di registi romani noti come YouNuts (Sotto il sole di Riccione). Il film vede protagonisti Edoardo Pesce, Alessandro Roia, Christian De Sica, Alessandra Mastronardi e naturalmente la mitica “Dune Buggy”.

Trama e cast

La trama ufficiale: Cresciuti come fratelli ma allontanatisi da anni a causa di un litigio, Carezza (Edoardo Pesce) e Sorriso (Alessandro Roia) devono mettere da parte antichi rancori e diversità caratteriali per ciò che hanno più a cuore: la mitica automobile “Dune Buggy” sottratta loro dall’avido Torsillo (Christian De Sica), uno speculatore edilizio senza scrupoli. Aiutati dall’intrigante e pericolosa Miriam (Alessandra Mastronardi), tra inseguimenti rocamboleschi, scazzottate memorabili e delicati pasti a base di birra e salsicce, i due faranno di tutto per riconquistare la loro amata macchina.

Il cast di “Altrimenti ci arrabbiamo” include anche Francesco Bruni, Massimiliano Rossi, Michael Schermi, Gabriele Cristini, Christian Monaldi, Mauro Aversano e Nana Funabiki.

Altrimenti ci arrabbiamo – trailer e video

Primo trailer ufficiale pubblicato il 1° marzo 2022

Nuovo spot tv ufficiale pubblicato il 21 marzo 2022

Nuove clip ufficiali pubblicate il 22 marzo 2022

Curiosità

  • Il film è un omaggio ad …altrimenti ci arrabbiamo!, commedia d’azione del 1974 diretta da Marcello Fondato e interpretata dalla coppia Bud Spencer e Terence Hill.
  • Il film è diretto da YouNuts!, un duo di registi romani, composto da Antonio Usbergo & Niccolò Celaia, al loro secondo lungometraggio per il grande schermo dopo aver diretto la commedia Sotto il sole di Riccione del 2020.
  • Il soggetto del film è di Paolo Fondato, Francesco Cenni e Manuel Fondato, la sceneggiatura di Vincenzo Alfieri, Giancarlo Fontana, Tommaso Renzoni e Giuseppe G. Stasi in collaborazione con Andrea Sperandio.
  • Edoardo pesce ha vinto David di Donatello per il miglior attore non protagonista nel pluripremiato Dogman di Matteo Garrone ed è protagonista della recente serie tv Christian prodotta da SKY.
  • Alessando Roia, candidato al Nastro d’argento e al Globo d’oro come migliore attore protagonista per la commedia Song’e Napule dei Manetti Bros, è noto al grande pubblico per il ruolo del “Dandi” nella serie tv Romanzo criminale.
  • Le musiche originali del film sono del compositore Francesco Cerasi (Mollo Tutto e Apro un Chiringuito, Bentornato presidente, Gli uomini d’oro) e del cantautore Federico Zampaglione (Morrison).
  • “Altrimenti ci arrabbiamo” è prodotto da Francesco e Federico Scardamaglia per Compagnia Leone Cinematografica e da Mattia Guerra, Stefano Massenzi, Andrea Occhipinti per Lucky Red.

Il film originale

  • “…altrimenti ci arrabbiamo!” uscito nel 1974 è il settimo film dell’inossidabile coppia Bud Spencer e Terence Hill diretto da Marcello Fondato. La trama segue il meccanico Ben (Spencer) e il camionista Kid (Hill) che vincono a pari merito una gara di rally il cui primo premio consiste in una dune buggy; decidono così di giocarsela in una gara di spareggio a base di birra e salsicce. Durante la gara dei due, che si sta svolgendo in un luna park, una banda di brutti ceffi al soldo di uno speculatore edilizio arriva sul posto per buttare giù la struttura e durante l’incursione distrugge l’ambita dune buggy. I due amici si recano quindi dal mandante noto come Capo e gli intimano di riparare al danno con un’altra vettura, ma quest’ultimo decide invece di eliminare i due assoldando un killer professionista che arriverà dagli States inconsapevole di quello che l’aspetta…
  • La vettura al centro della trama di “…Altrimenti ci arrabbiamo!” è una dune buggy assemblata dalla Puma di Roma che, agli inizi degli anni settanta, s’impose in Italia come una delle ditte più apprezzate del settore. Il modello, commercializzato da Adriano Gatto, riproduceva il classico “Deserter” americano ribattezzato e commercializzato col nome appunto di “Puma”. Per la sua produzione fu utilizzato il pianale e la meccanica (motore compreso) del Maggiolino Volkswagen per un costo all’epoca di £ 1.300.000 con motore revisionato (1295 cc. per una velocità di punta di 130 km/h) o £ 440.000 in scatola di montaggio.
  • Il film è stato girato tra Spagna (Madrid) e Italia (Roma) con la scena iniziale di autocross è stata girata a Poggio San Romualdo, una frazione di Fabriano.
  • Lo stuntman francese Rémy Julienne ricorda che la scena in cui Bud Spencer lancia il razzo al luna park mandando fuori uso il sistema ha subito un imprevisto. Gli addetti agli effetti speciali commisero qualche errore in fase di preparazione e tre membri della troupe si ferirono finendo in ospedale.
  • Il regista Marcello Fondato tornerà a dirigere Bud Spencer nel 1977 in Charleston, uno dei film di Spencer girati senza l’amico e collega Terence Hill.
  • Il film ha incassato 52.668.223.000 (in lire).

Chi sono gli YouNuts?


Il film è diretto da YouNuts!, un duo di Registi e direttori della fotografia romani, composto da Antonio Usbergo & Niccolò Celaia, entrambi classe 86’. Nel 2011 cominciano a collaborare insieme, partendo dai video rap del panorama underground romano, passando poi a quelli di artisti di livello nazionale fino ad arrivare ai maggiori esponenti della musica Pop. Collaborando per le più importanti Major del paese come Sony Music, Universal Music, Warner Music, Carosello Records, BMG ed altre ancora… Durante questi 8 anni di attività hanno lavorato per artisti come: Jovanotti, Salmo, Marco Mengoni, Alessandra Amoroso, Gianna Nannini, Coez, Elisa, Gemitaiz & Madman, Tiromancino, Luca Carboni, Giorgia, Caparezza e tanti altri…Seguono e curano con attenzione tutta la costruzione e lo sviluppo di ogni progetto; Partendo dalla Creatività, proseguendo con la Regia e la Fotografia, e chiudendo spesso anche con il montaggio e la color. Appassionati e Nerd di Cinema, Serie TV, VideoGames e tutto quello che riguarda la cultura popolare degli anni 80 e 90, specie quella americana ed italiana.

Note di regia


Siamo nati negli anni 80 e cresciuti nei 90. Facciamo parte di quella generazione cresciuta divorando in tv i film della sera, tra cui quelli con Bud Spencer e Terence Hill che hanno contribuito fortemente a plasmare l’estetica dei nostri lavori. Immaginate la nostra emozione e il nostro entusiasmo (ma anche il nostro timore) di fronte all’opportunità di realizzare un progetto che vorrebbe rendere omaggio a uno dei film che abbiamo amato di più, “Altrimenti ci arrabbiamo”. Il progetto si inserisce in un momento di grande riscoperta del cinema di genere italiano, quello che dai poliziotteschi agli spaghetti western ha ispirato intere generazioni di cineasti. La nostra speranza, e quella di tutti quelli che ne hanno preso parte, è di riuscire con questo film ad avvicinare e far riscoprire a un pubblico giovane una parte importante della cinematografia. In modo particolare le commedie con Bud & Terence che potremmo ricondurre a un genere a se stante e giustamente considerate patrimonio collettivo. Fondamentale per la riuscita del progetto è stata la sinergia che si è venuta a creare tra Edoardo Pesce e Alessandro Roia che, secondo noi si sono perfettamente immersi nello spirito dei cosiddetti “buddy movie”, e il talento di Alessandra Mastronardi. Ci permettiamo una menzione a parte per Christian De Sica, nostro idolo da sempre, con il quale è stato un onore ed un privilegio poter lavorare. La collaborazione e la disponibilità messa in campo dal cast hanno reso la lavorazione un grande gioco di squadra. A loro si affiancano i professionisti dei reparti tecnici ed artistici che ci hanno consentito di valorizzare l’aspetto visivo del film, come Leonardo Mirabilia, che ne ha curato la fotografia. Preziosissimo il lavoro degli sceneggiatori Vincenzo Alfieri (che ha curato anche il montaggio), Giancarlo Fontana, Giuseppe G. Stasi e Tommaso Renzoni, come noi appassionati di quel mondo cinematografico e che
ci hanno consentito di raccontarlo con il dovuto rispetto. Siamo di fatto al nostro secondo film come registi, emozionati e ancora un po’ increduli per l’opportunità che ci è stata data: la possibilità di raccontare una storia che a noi ha fatto sognare, sperando faccia lo stesso anche il pubblico in sala. [YouNuts!]

La colonna sonora

  • Le musiche del film sono del compositore Francesco Cerasi (Ricchi di fantasia, Bentornato presidente, Gli uomini d’oro) e del cantautore Federico Zampaglione.
  • La colonna sonora di “Altrimenti ci arrabbiamo” include i brani “Dune buggy” (testo del regista Marcello Fondato) e “Across the fields”, entrambi dei fratelli Guido & Maurizio De Angelis meglio noti come Oliver Onions.

Video musicale “Dune Buggy” pubblicato il 9 marzo 2022

Foto e poster