• Film

Don’t Breathe 2: prima immagine ufficiale di Man in the Dark 2

Stephen Lang torna nei panni del latale uomo cieco nella prima immagine ufficiale del sequel Man in the Dreak 2 aka Don’t Breathe 2.

Disponibile una prima immagine ufficiale (via USA Today) del sequel Don’t Breathe 2 aka Man in the Dark 2. L’immagine ritrae Stephen Lang di nuovo nel ruolo del letale uomo non vedente che nel primo film abbiamo visto braccare e terrorizzare un gruppetto di giovani ladruncoli intrufolatisi nella sua casa che diventerà una trappola per topi.

La trama di “Man in the Dark 2” segue l’uomo cieco che si è nascosto per diversi anni in una remota capanna isolata e ha accolto e cresciuto una ragazza rimasta orfana da un devastante incendio in una casa. La loro tranquilla vita insieme va in frantumi quando un gruppo di criminali rapisce la ragazza, costringendo l’uomo cieco a lasciare il suo rifugio sicuro per salvarla.

Il cast del film è completato da Rocci Williams (Eat Local – A cena coi vampiri), Stephanie Arcila (Penny Dreadful: City of Angels), Bobby Schofield (The Catcher Was a Spy), Diaana Babnicova (Jingle Jangle – Un’avventura natalizia), Adam Young (EastEnders) e Christian Zagia che riprende il ruolo di Raul interpretato nell’originale Man in the Dark.

Nel film originale Stephen Lang è un ex marine rimasto cieco che ha perso la figlia. È l’antagonista principale del film ed è mentalmente disturbato, tant’è che ha rapito una ragazza ricca che ha investito sua figlia e l’ha inseminata artificialmente perché le potesse dare un’altra bambina. Quando la ragazza muore tenta di mettere al suo posto la ragazza che fa parte del gruppetto che ha invaso la sua casa. Il rimpiazzo non va a buon fine e alla fine del film L’uomo cieco si ritrova in ospedale dopo una colluttazione, con le sue condizioni di salute che sono buone e non ha denunciato l’intrusione e il furto di denaro avvenuto nella sua casa.

In questo sequel, in cui il personaggio di Lang inizierà all’apparenza una sorta percorso da villain ad antieroe, troviamo il regista esordiente Rodo Sayagues al timone, con Fede Alvarez (Evil Dead) regista dell’originale che ha scritto la sceneggiatura con Sayagues ed è anche produttore con Sam Raimi che a proposito di “Man in the Dark 2” ha affermato: “È solo la più grande idea per un sequel che abbia mai sentito. Non sto scherzando.” Sayagues e Alvarez hanno già scrito insieme il film originale e il remake di Evil Dead.

Alvarez in precedenza aveva parlato del desiderio di non ripetersi: La sfida ovviamente è che non vogliamo fare di nuovo lo stesso film che ha solo un 2 in esso. Ci sentiremmo così imbarazzati se lo facessimo. All’inizio la nostra reazione è stata no no no no no quando ci hanno detto che è Hollywood, è il diavolo che ci spinge a fare qualcosa solo perché possiamo. E poi abbiamo avuto un’idea che ci ha davvero entusiasmati, non diremo di cosa si tratta, altrimenti rovinerà tutto. È emozionante avere un personaggio di cui vuoi vedere di più. Almeno per quanto mi riguarda. Mi piacerebbe vedere l’uomo cieco sullo schermo fare altre cose. Cosa gli succederà nella sua vita?

“Man in the Dark 2” aka “Don’t Breathe 2” arriva nei cinema degli Stati Uniti il 13 agosto 2021.

I Video di Cineblog