Stasera in tv: “Gemini Man” su Italia 1

Italia 1 stasera propone “Gemini Man” thriller d’azione e fantascienza di Ang Lee interpretato da Will Smith, Mary Elizabeth Winstead e Clive Owen.

Cast e personaggi

Will Smith: Henry Brogan / Junior
Mary Elizabeth Winstead: Danielle “Danny” Zakarewski
Clive Owen: Clayton “Clay” Verris
Benedict Wong: il barone
Ralph Brown: Del Patterson
Linda Emond: Janet Lassiter
Douglas Hodge: Jack Willis
E. J. Bonilla: Marino
Ilia Volok: Yuri Kovacs
Theodora Miranne: Kitty
Tim Connolly: agente
David Shae: messaggero in bicicletta
Lilla Banak: madre di Henry
Diego Adonye: padre di Henry
Alexandra Szucs: Aniko

Doppiatori italiani

Sandro Acerbo: Henry Brogan / Junior
Gemma Donati: Danny Zakarewski
Fabio Boccanera: Clayton “Clay” Verris
Simone Mori: il barone
Stefano De Sando: Del Patterson
Cinzia De Carolis: Janet Lassiter
Franco Mannella: Jack Willis
Jacopo Venturiero: Marino
Rinat Khismatouline: Yuri Kovacs
Valentina Stredino: Kitty
Achille D’Aniello: agente
Raffaele Carpentieri: messaggero in bicicletta
Mattea Serpelloni: madre di Henry
Carlo Scipioni: padre di Henry
Carmen Iovine: Aniko

Trama e recensione

 

“Gemini Man” segue la storia di un sicario d’elite di nome Henry Brogan (Will Smith) che sta valutando il pensionamento, quando viene improvvisamente preso di mira e braccato da un misterioso giovane agente che sembra in grado di predire ogni sua mossa.

Will Smith parla delle sfide affrontate realizzando il film: Le sfide emotive e fisiche di questo film sono state davvero pazzesche per me, ma con la guida e la collaborazione con l’incredibile Ang Lee siamo riusciti a realizzare qualcosa che non è mai stato fatto prima. È un’avventura d’azione, ma anche un’esplorazione dell’idea di ciò che il proprio io più giovane può insegnare al proprio io più vecchio. Ho 50 anni e l’ironia di diventare il ventitreenne Junior è che il 23enne non avrebbe avuto il livello di esperienza per assumere questo ruolo. È un matrimonio di sfumature, personaggi riconoscibili e anche qualche folle scena d’azione.

Curiosità

  • Tony Scott e Curtis Hanson erano legati al film negli anni ’90, quando la Disney stava producendo il film. Poiché gli effetti per computer non erano abbastanza avanzati all’epoca, lo studio ha annullato il progetto.
  • La sceneggiatura originale era stata scritta per Clint Eastwood.
  • Dal 2003 al 2010 Nicolas Cage è stato assegnato al progetto. La produzione doveva finalmente prendere il via nel 2008, ma Cage convinse Jerry Bruckheimer a lavorare su L’apprendista stregone (2010).
  • Quando Brogan dice “me stesso di 50 anni” Baron lo corregge, dicendo che ha 51 anni. Will Smith aveva 51 anni quando è uscito il film.
  • Sulla parete dietro la scrivania di Clay Verris è appeso un trio di opere d’arte, “Tre studi per figure ai piedi di una Crocifissione” di Francis Bacon (1944). Il trittico è stato una delle principali ispirazioni per l’aspetto dello xenomorfo del film Alien (1979) di Ridley Scott.
  • Johnny Depp ha rifiutato il ruolo di protagonista nel 2012.
  • Henry Brogan è un ex cecchino scout nelle compagnie di ricognizione in forza al Corpo dei Marines degli Stati Uniti. Force Recon funziona come componente delle operazioni speciali dei Marines.
  • Questo è il primo film di Jerry Bruckheimer con Paramount Pictures da Giorni di tuono (1990).
  • Questa è la quarta collaborazione di Will Smith con il produttore Jerry Bruckheimer, dopo Bad Boys (1995), Nemico pubblico (1998) e Bad Boys II (2003).
  • Alcune scene sono state girate a Cartagena, in Colombia.
  • Il numero di telefono del masterizzatore che Henry fornisce a Bill è un prefisso BC, Canada.
  • Questo film non ha alcun legame con la serie televisiva Gemini Man (1976).
  • Will Smith, Mary Elizabeth Winstead e Douglas Hodge hanno recitato in un film della DC. Smith era Deadshot in Suicide Squad (2016), Winstead era Cacciatrice in Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn (2020), e Hodge era Alfred Pennyworth in Joker (2019).
  • I cloni sono effettivamente gemelli identici in quanto condividono lo stesso DNA. Tuttavia, poiché i gemelli identici hanno spesso personalità diverse, i cloni lo sarebbero ancor di più rispetto all’originale. Questo perché un ambiente diverso a partire dal grembo materno, da chi li ha cresciuti e persino il periodo di tempo contribuirebbero a plasmare la biologia e la personalità dell’individuo. Ciò significa anche che potrebbero non condividere le stesse allergie.
  • Danny (mentre era sotto copertura come impiegato del porto) ha totalizzato il conto di Henry in 23,46$ prefigurando la trama. Nella biologia umana, un feto eredita 23 cromosomi da ciascun genitore, per un totale di 46 per un essere umano.
  • Mary Elizabeth Winstead ha battuto Tatiana Maslany ed Elizabeth Debicki per il ruolo di Danny. Stranamente, Maslany era stata la star della serie televisiva canadese Orphan Black (2013), che ha un tema simile.
  • Il film costato 138 milioni di dollari ne ha incassati circa 178.


[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

La tecnologia del film

Nel film Will Smith sta usando tecnologia performance capture di ultima generazione, si tratta di una tecnologia già utilizzata in precedenza, ma il supervisore degli effetti speciali Bill Westenhofer insiste sul fatto che è qualcosa di nuovo.

Questo non è la tecnica de-aging utilizzata per ringiovanire digitalmente gli attori. Questo non è un rimpiazzo del volto. Quello che vedi per Junior è una creazione completamente digitale guidata al 100% dalle performance di Will Smith.

La tecnologia motion capture rivoluzionata dall’Avatar di James Cameron ha continuato ad evolvere dalla trilogia de Il Signore degli Anelli e il King Kong di Peter Jackson, entrambi interpretati da Andy Serkis nei panni rispettivamente di Gollum e di Kong. Serkis ha poi continuato ad usare tale tecnologia nella recente trilogia reboot de Il pianeta delle scimmie, in Star Wars: Gli Ultimi Jedi e in Mowgli – Il figlio della giungla. Ora il produttore di “Gemini Man”, Jerry Bruckheimer, afferma che il film di Ang Lee avrà un impatto tecnologico rivoluzionario come quello di “Avatar”.

La tecnologia che stiamo inventando è qualcosa che Ang [Lee] voleva realizzare da molto tempo. Sta facendo un salto in avanti che nessun altro regista ha mai tentato prima.

Per quanto riguarda la tecnologia del ringiovanimento (de-aging), l’abbiamo vista di recente in Captain Marvel applicata a Samuel L. Jackson e Clark Gregg e in The Irishman di Martin Scorsese applicata a Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino. Will Smith si dice fiducioso nella novità apportata da questa nuova tecnologia.

Non avrei potuto interpretare Junior a 23 anni, ma ora sono in grado di capire e catturare entrambi i personaggi a causa della quantità di esperienza che ho avuto come attore.

A seguire la nuova tecnologia del film spiegata in 4 punti.

1. Will Smith come non lo avete mai visto.

Al quadrato. Gemini Man porta sul grande schermo due Will Smith, l’attore interpreta sia un killer di 51 anni sia un ragazzo 23 anni che tenta di ucciderlo. Il se stesso più giovane è un essere umano realizzato completamente in digitale, così sofisticato che la coppia è in grado di combattere corpo a corpo senza soluzione di continuità sullo schermo, in una sorprendente doppia performance. “Stai guardando Will che guarda il se stesso, 30 anni più giovane”, afferma il produttore Jerry Bruckheimer. “È un’esperienza fenomenale per il pubblico”.

2. Quando Junior piange, sono le lacrime di Will Smith

“Non si tratta di invecchiamento né di sostituzione del viso: Junior è una creazione completamente digitale, basata al 100% sull’acquisizione delle prestazioni fisiche di Will Smith”, afferma il supervisore di VFX Bill Westenhofer. Ogni lacrima che versa, ogni pugno che sferra, tutto ciò che vedi è puro Will Smith. “Quando l’ho visto per la prima volta”, afferma l’attore sulla sua doppia interpretazione rivoluzionaria: “è stato strano. Ero io. Stavo guardando la versione perfetta di me di 23 anni, come se qualcuno avesse eliminato tutti i difetti. È sorprendente dal punto di vista cinematografico. Questo cambierà il modo in cui vengono realizzati i film e come i film sono visti”.

3. Tieniti pronto per la ‘Bike-Fu’

“Questa è un’altra dimensione, qualcosa che non abbiamo mai sperimentato prima”, afferma Ang Lee riguardo questa avanguardistica e coinvolgente esperienza del pubblico. Il regista ha pienamente abbracciato la possibilità di un’azione senza precedenti, usando il termine “Bike-Fu” per descrivere uno spettacolare inseguimento in motocicletta a Cartagena in cui assistiamo ad un duello in cui Will Smith usa le moto come vere e proprie armi. “Ang sta facendo un salto in avanti che nessun altro regista ha mai provato a fare”, afferma Jerry Bruckheimer sul visionario premio Oscar. “È strepitoso”, aggiunge Smith.

5. Azione senza artificialità

L’uso del trucco tradizionale sul set era impossibile, con telecamere così potenti da poter capire come reagivano i vasi sanguigni nei volti degli attori. Quindi, il reparto trucco ha sviluppato una nuova “traslucenza,” per catturare le sottigliezze nelle prestazioni. Sia per Ang Lee che per Will Smith, in questa collaborazione per spingersi insieme sempre oltre ogni limite, i risultati furono sorprendenti. “Non avrei potuto interpretare Junior a 23 anni”, dice Smith, “ma ora sono in grado di farlo grazie a tutte le esperienze che ho collezionato finora”. O, come aggiunge Ang Lee, “ho trovato un nuovo Will Smith“.


[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore scozzese Lorne Balfe (Terminator Genisys, Ghost in the Shell, Geostorm, Pacific Rim: La rivolta, 6 Underground).
  • Il secondo trailer pubblicato per il film presenta la canzone “Icon” di Jaden Smith, il figlio di Will Smith.
  • La colonna sonora include i brani: “I Got A Woman” di Ray Charles, “Brighter Day” di Philip E. Baker e “Cards on The Table” di James Dunn.

TRACK LISTINGS:

1. Last Shot 3:56
2. Burning the Past 3:45
3. Are You Dia? 2:57
4. First Confrontation 3:38
5. Cartagena 2:33
6. Bike Fu 3:10
7. Catacombs 4:27
8. I Know You Inside and Out 5:02
9. Henry and Junior 2:32
10. Fighting Gemini 4:00
11. Teaming Up 2:27
12. Don’t You Feel Pain? 3:17
13. Verris 3:38
14. A Perfect Version of You 3:52
15. Those Ghosts 2:26
16. Thanks, Brother 2:00
17. Gemini Man 8:02

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →