• Film

E’ morto Jeremy Bulloch, l’originale Boba Fett di Star Wars

Blogo ricorda l’attore britannico Jeremy Bulloch scomparso a 75 anni, meglio noto per il ruolo di Boba Fett nella trilogia originale di Star Wars.

E’ scomparso a 75 anni l’attore Jeremy Bulloch, noto per aver impersonato l’iconico cacciatore di taglie Boba Fett in L’impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi. La scomparsa di Bulloch arriva a poche settimane dalla morte di David Prowse, l’uomo che ha vestito i panni o meglio l’armatura di Darth Vader nella trilogia originale di Star Wars.

Daniel Logan, che ha interpretato un giovane Boba Fett in Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni, ha pubblicato un sentito omaggio a Bulloch sul suo account Instagram.

Profondamente rattristato annuncio che Jeremy Bulloch è morto. !! Riposa in Pace leggenda. Non dimenticherò mai tutto quello che mi hai insegnato. !! Ti vorrò per sempre bene.!! Le convention non saranno le stesse senza di te. Possa la Forza essere sempre con te.

Jeremy Bulloch nasce il 16 febbraio 1945 in Inghilterra. Talento precoce, dopo aver calcato per la prima volta il palcoscenico a cinque anni, a dodici già frequenta la Crown Academy Drama e debutta in uno spot di di cereali. Il primo ruolo di rilievo arriva a 17 anni quando appare nel film musicale Summer Holiday (1963) con protagonista il cantante Cliff Richard seguito da un ruolo ricorrente nella soap opera The Newcomers (1965) che rende Bulloch un volto familiare e lo impegna per tre anni, durante i quali appare anche nella serie tv di culto Doctor Who. Nel 1969, Jeremy interpreta il suo primo ruolo da protagonista nel film musicale Las Leandras girato a Madrid in Spagna. Seguono ruoli nell’adattamento La vergine e lo zingaro (1970) al fianco di Franco Nero, nella commedia O ti spogli o ti denuncio (1970) con Peter Sellers e il dramma storico Maria Stuarda regina di Scozia (1971) con protagonista Vanessa Redgrave.

Tra la fine degli anni 70 e i primi anni 80 Bulloch appare in tre film di James Bond: Agente 007 – La spia che mi amava (1977), Solo per i tuoi occhi (1981) e Octopussy – Operazione piovra (1983) in cui interpreta l’assistente di “Q” . Nel 1980 arriva il ruolo di Boba Fett in Star Wars, il debutto è in L’Impero colpisce ancora e dopo che il personaggio riscuote un grande successo nonostante un parte molto piccola, George Lucas lo rivuole per Il ritorno dello Jedi (1983). La riedizione di “Star Wars” del 1997 rilancia il personaggio di Boba Fett con Bulloch che si ritrova coinvolto come ospite d’onore a molte convention in tutto il mondo. Bulloch diventa uno degli attori più amati della saga e trascinato dall’entusiasmo dei suoi fan colleziona un’incredibile quantità di cimeli di Boba Fett con il suo ufficio che si trova nella sua casa che diventa un vero e proprio un museo dell’iconico cacciatore di taglie.

Fonte: Facebook

I Video di Cineblog