• Film

Knock at the Cabin: via alle riprese e anticipazioni sul nuovo film di M. Night Shyamalan

Tutto quello che c’è da sapere su “Knock at the Cabin”, il nuovo film del regista M. Night Shyamalan al cinema a febbraio 2023.

Il 3 febbraio 2023 debutterà nei cinema Knock at the Cabin, il nuovo film del regista M. Night Shyamalan che torna dietro la macchina da presa dopo aver diretto Old, un thriller del 2021 basato sull’omonima graphic novel “Sandcastle” di Pierre Oscar Levy e Frederik Peeters che ha incassato 90 milioni di dollari nel mondo da un budget di 18 milioni.

Trama e cast

Al momento si sa poco di “Knock at the Cabin”, ma il titolo rievoca atmosfere da thriller-horror in stile The Visit, e alcune voci perlano di un horror del filone “home-invasion” ambientato sullo sfondo di uno scenario apocalittico, ma non ci sono conferme al riguardo. Shyamalan aveva anticipato il film ad agosto, rivelando che quella di “Knock at the Cabin” stata la sceneggiatura più veloce che abbia mai scritto (battendo Signs) e che la sua terza bozza della sceneggiatura era stata ridotta a circa 100 pagine.

Il cast del film include Rupert Grint che torna a collaborare con Shymalan dopo la serie tv Servant, Dave Bautista che rivedremo come Drax in Thor: Love and Thunder, Jonathan Groff della serie tv Mindhunter, Nikki Amuka-Bird (La vita straordinaria di David Copperfield) che ha già collaborato con Shyamalan nel precedente “Old”, Ben Aldridge che ha interpretato Thomas Wayne nella serie tv Pennyworth e William Ragsdale che vedremo nella commedia horror Renfield con Nicolas Cage e Nicholas Hoult.

Curiosità

  • Il film è scritto e diretto da M. Night Shyamalan per Universal Pictures. Prosegue la lunga collaborazione tra lo studio e Shyamalan dopo Old, Glass, Split e The Visit.
  • Shyamalan produrrà anche con Ashwin Rajan sotto la società di produzione del regista Blinding Edge Pictures insieme a Marc Bienstock e Steven Schneider.
  • Nikki Amuka-Bird e Jonathan Groff hanno precedentemente lavorato a un film delle sorelle Wachowski, Amuka-Bird era in Jupiter – Il destino dell’universo (2015) e Groff era in Matrix Resurrections (2021).
  • Shyamalan aveva pianificato di collaborare nuovamente con Bruce Willis, star de Il sesto senso, Unbreakable e Glass per una sceneggiatura intitolata Labor of Love che il regista stava sviluppando dal 2014, ma Willis si è recentemente ritirato a causa di una diagnosi di afasia. Sulla scia dell’annuncio, Shyamalan ha condiviso il suo sostegno a Willis dichirando: “Sarà sempre quell’eroe su quel poster sul mio muro da bambino”.
  • Shyamalan è anche produttore di un nuovo thriller intitolato The Vanishings at Caddo Lake, che è diretto da Celine Held e Logan George (Topside) e interpretato da Dylan O’Brien (Maze Runner). La trama ruota attorno a una bambina di 8 anni che scompare misteriosamente sul Lago Caddo, quando una serie di morti passate e la sparizione iniziano a legarsi, scovolgono per sempre la storia di una famiglia distrutta.

Immagini e video dai social media

Il primo giorno. Prima scena. Quindicesimo film! Knock at the Cabin #knockatthecabin