Lucy in the Sky su Sky Cinema Due e Now dal 9 giugno

Dal 9 giugno su Sky Cinema Due e Now il dramma “Lucy in the Sky”, esordio alla regia dello sceneggiatore Noah Hawley con Natalie Portman astronauta.

Lucy in the Sky, su Sky Cinema Due e Now dal 9 giugno disponibile il dramma diretto da Noah Hawley e interpretato da Natalie Portman nei panni di una travagliata astronauta della NASA.

“Lucy in the Sky” segue Natalie Portman nel ruolo di Lucy Cola, una donna forte la cui determinazione e guida come astronauta la portano nello spazio dove è profondamente toccata dall’esperienza trascendentale di guardare la sua vita da un punto di vista davvero speciale. Tornata a casa il mondo di Lucy sembra improvvisamente troppo piccolo e la sua connessione con la realtà diventa sempre più labile.

Il cast include Jon Hamm, Zazie Beetz, Dan Stevens, Pearl Amanda Dickson, Ellen Burstyn, Colman Domingo, Jeremiah Birkett, Jeffrey Donovan, Tig Notaro, Stella Edwards, Arlo Mertz, Tobias Schönleitner, Diana DeLaCruz e Cali DiCapo.

Lucy in the Sky, il dramma psicologico di Noah Hawley con Natalie Portman, Jon Hamm, Dan Stevens e Zazie Beetz
Guarda ora su NOW

Lo sceneggiatore televisivo Noah Hawley, noto per aver lavorato su serie tv acclamate come “Fargo” e “Legion”, passa dietro la macchina da presa e adatta liberamente per il grande schermo la storia vera dell’astronauta della NASA Lisa Nowak. “Lucy in the Sky” segue un’astronauta che tornata sulla Terra dopo una missione nello spazio incontra un disagio psicologico in crescendo che la porterà a commettere crimini e ad essere congedata con disonore dalla Marina. Hawley non dirige un biopic con tutti i crismi e ricorrendo ad interessanti escamotage visivi preferisce concentrarsi sull’appiglio sempre più labile della protagonista sulla realtà, lasciando ai margini i fatti reali e potendo contare su una intensa Natalie Portman che sostiene l’intero film con una interpretazione davvero coinvolgente.

Lisa Marie Nowak è un ingegnere aeronautico americano, ex astronauta della NASA e capitano della Marina degli Stati Uniti. Nowak è stata ufficiale di volo navale e pilota collaudatore nella Marina, ed è stata selezionato dalla NASA per il NASA Astronaut Group 16 nel 1996, qualificandosi come specialista di missione in robotica. Ha volato nello spazio a bordo dello Space Shuttle Discovery durante la missione STS-121 nel luglio 2006, quando era responsabile del funzionamento dei bracci robotici dello shuttle e della Stazione Spaziale Internazionale. Nel 2007, Nowak è stata coinvolta in un incidente che ha portato al suo licenziamento dalla NASA e dalla Marina. Nel febbraio 2007, Nowak è stata arrestata a Orlando, in Florida, dopo aver avvicinato e utilizzato uno spray al peperoncino su Colleen Shipman, un capitano dell’aeronautica statunitense coinvolta sentimentalmente con l’astronauta William Oefelein, che aveva avuto una relazione con Nowak. È stata rilasciata su cauzione e inizialmente si è dichiarata non colpevole delle accuse, che includevano tentato rapimento, furto con scasso con aggressione e percosse. Successivamente, il suo incarico di astronauta è stato interrotto dalla NASA. Nel 2009, Nowak ha accettato un patteggiamento con i pubblici ministeri e si è dichiarata colpevole delle accuse di furto con scasso di un’auto e e comportamento violento. Rimase capitano della Marina fino all’anno successivo, quando una commissione d’inchiesta navale votò all’unanimità per ridurla al grado di comandante e congedarla dalla Marina in condizioni diverse da quelle onorevoli dopo 25 anni di servizio. Nel 2017, la rivista People ha riferito che Nowak viveva tranquillamente in Texas, dove lavorava nel settore privato. Il suo avvocato ha dichiarato: “Sta bene”.

A seguire trovate curiosità su film, cast e regista.

  • Liberamente ispirato alla storia dell’ufficiale della Marina degli Stati Uniti e dell’astronauta della NASA Lisa Nowak.
  • Reese Witherspoon aveva sostituito Natalie Portman nel ruolo principale, ma ha poi abbandonato per concentrarsi sulla stagione 2 di Big Little Lies – Piccole grandi bugie. Più tardi Portman è tornata nel ruolo principale.
  • Il film segna il debutto cinematografico alla regia dello sceneggiatore Noah Hawley (Bones, Fargo, Legion).
  • Noah Hawley per “Lucy in the Sky” ha riunito parte del team con cui ha collaborato per Legion, con gli attori Dan Stevens e Jon Hamm a bordo. Brian C Brown, che è stato coproduttore di “Legion”, ha scritto la sceneggiatura di “Lucy in the Sky” insieme a Elliott DiGuiseppi.
  • L’astronauta in pensione Marsha Ivins ha criticato la premessa della trama e ha negato che esista “un’idea di vecchia data che dice che gli astronauti iniziano a perdere la presa sulla realtà dopo essere stati nello spazio per un lungo periodo di tempo”.
  • Il titolo originale era “Pale Blue Dot”. Questo nome si riferisce ad una famosa narrazione fatta da Carl Sagan dopo una foto del pianeta Terra scattata il 14 febbraio 1990 dalla sonda spaziale Voyager I a 6 miliardi di chilometri (la sua ultima foto prima che la NASA ne perdesse il controllo a causa della distanza raggiunta), dove si può vedere il pianeta Terra come un piccolo punto blu nel mezzo di un raggio di sole.
  • Quando Lucy va al bowling, la sua palla è blu e verde, come il pianeta Terra.
  • Il titolo del film è un cenno alla canzone dei Beatles “Lucy In The Sky With Diamonds” dal loro famoso album del 1967 “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”. La colonna sonora include una cover del brano interpretata da Lisa Hannigan.
  • L’attrice Tig Notaro, che interpreta l’astronauta Kate Mounier, interpreta anche il ruolo dell’ingegnere di sistema Jett Reno nella serie tv Star Trek: Discovery.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

I Video di Cineblog

Ultime notizie su now

Tutto su now →