Stasera in tv: “Non ci resta che vincere” su Rai 3

Rai 3 stasera propone “Non ci resta che vincere”, commedia sportiva del 2018 di Javier Fesser con Javier Gutiérrez,, Athenea Mata e Juan Margallo.

Cast e personaggi

Javier Gutiérrez: Marco Montes
Athenea Mata: Sonia
Juan Margallo: Julio
José de Luna: Juanma
Sergio Olmo: Sergio
Luisa Gavasa: Amparo, madre di Marco
Jesús Vidal: Marín
Gloria Ramos: Collantes
Alberto Nieto Fernández: Benito
Julio Fernández: Fabián
Jesús Lago: Jesús
Fran Fuentes: Paquito
Stefan López: Manuel
Roberto Chinchilla: Román
Daniel Freire: Carrascosa
Jorge Galerón: Yepes
Itziar Castro: Madre di Jesús

Doppiatori italiani

Marco Mete: Marco Montes
Selvaggia Quattrini: Sonia
Gianni Giuliano: Julio
Gianluca Crisafi: Juanma
Alessio Nissolino: Sergio
Antonella Giannini: Amparo
Franco Mannella: Marín
Perla Liberatori: Collantes
Luigi Ferraro: Benito
Alberto Bognanni: Fabián
Federico Di Pofi: Jesús
Davide Lepore: Paquito
Angelo Evangelista: Manuel
Daniele Raffaeli: Román
Edoardo Nordio: Carrascosa
Dario Oppido: Yepes
Oliviero Dinelli: Antonio
Daniela Abbruzzese: Victoria

Trama e cast

Marco è allenatore di una squadra di basket professionista di alto livello. Sorpreso alla guida in stato di ebrezza viene condannato a una pena d’interesse generale. Per ordine del giudice deve quindi organizzare una squadra di basket composta da persone con un deficit mentale. Ciò che era cominciato come una pena si trasforma in una lezione di vita sui pregiudizi sulla normalità. Tutti i giocatori della squadra di basket sono interpretati da attori disabili.

Curiosità

  • Alla ricerca di più realismo, il regista Javier Fesser voleva attori non professionisti, ma persone disabili della vita reale per la squadra di basket. Tutti loro fanno il loro debutto con questo film.
  • Javier Fesser dirige “Non ci resta che vincere” da una sua sceneggiatura basata su una storia originale di David Marqués (El club del paro).
  • Javier Fesser vincitore di quattro Premi Goya, due dei quali per la sceneggiatura e la regia del dramma fantasy Camino, e nominato all’Oscar per il cortometraggio Binta y la gran idea, torna al formato live-action dopo la regia del film d’animazione Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo Sguercio.
  • Il film è stato candidato a 11 premi Goya vincendo in tre categorie: Miglior film, Miglior attore rivelazione (Jesús Vidal) e Miglior canzone (“Este es el momento”).
  • Il film è stato opzionato per un remake americano attualmente in pre-produzione che vedrà protagonista Woody Harrelson; dirige Bobby Farrelly (Io, me & Irene) da una sceneggiatura di Mark Rizzo (Prosciutto e uova verdi).

Note di regia

“Non ci resta che vincere” affronta l’affascinante mondo delle persone con disabilità mentali con la stessa sincerità e naturalezza con cui loro si trovano ad affrontare la vita. La loro diffusa mancanza di pregiudizi su qualsiasi questione e la loro invidiabile propensione a dire le cose come stanno, permettono ai suoi protagonisti di vivere un’avventura inevitabilmente divertente e umanamente deliziosa. [Javier Fesser]

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore Rafael Arnau (Pessime storie) alla sua seconda collaborazione con il regista Javier Fesser dopo il film d’animazione “Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo Sguercio”.
  • Il tema musicale principale del film “El Club Del Paro” è scritto e interpretato da Muchachito Bombo Infierno.
  • La colonna sonra include anche i brani: “Pick and Roll” di Los Floros & Pablo Sanpa (chitarra), “La señal” di Los Floros & Rafael Arnau, “Stumblin’ In” di Chris Norman & Suzi Quatro, “Coge el tren” di Mermelada, “Este es el momento” di Coque Malla premiato con Goya per la migliore canzone.

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →