Stan Lee spiega la versatilità di una sottovalutata parolaccia in una clip animata

Un imperdibile video animato presenta l’audio reale di una sessione di registrazione di Stan Lee.

Un imperdibile video animato segnalato dal sito The Wrap presenta l’audio reale di una sessione di registrazione di Stan Lee, scomparso a 95 anni nel 2018, dove la leggenda Marvel spiega la sua idea di utilizzare liberamente la parola Fu*k, disquisendo sulla versatilità del termine.

Il video animato intitolato “Sessions with Stan” realizzato è stato realizzato dal produttore e regista Aron Fromm e pubblicato su YouTube. Nella clip si può ascoltare un audio di Fromm e Lee nel periodo in cui i due hanno lavorato insieme.Il video vede un Lee versone animatain piedi nel suo ufficio, affiancato da un’immagine di lui e di Spider-Man, che sposano la versatilità della parola F**k cercando di spiegare perché il termine sia in realtà molto utile nella conversazione quotidiana.

Non lo dico perché non dico parolacce, ma mi sembra che quella cosiddetta parolaccia sia probabilmente la parola più utile nella lingua inglese, perché potrebbe essere un verbo, potrebbe essere un sostantivo, potrebbe essere qualsiasi cosa… Si dice ‘ah quella fuc*in’ cosa, non va bene, sai? Oppure dici “f**k you”, questo lo rende un verbo, giusto? E non importa come tu la legga, non c’è frase in cui non potresti usarla con grande vantaggio. E darò il via ad un movimento. Voglio legalizzare e legittimare la parola “f**k”, una delle grandi parole in qualsiasi lingua. Penso che abbiamo solo bisogno di un ‘excelsior’, a questo punto si può sentire Fromm dire: “Excelsior!” con Stan Lee che risponde. “No, non va bene. Ex-CELSIOR! Fu**in’ fantastico.”

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

Stan Lee divenne assistente nel 1939 alla Timely Comics casa editrice di riviste e fumetti pulp di Martin Goodman, che più tardi si trasformò in Marvel. Il marchio Marvel è iniziato nel 1961, lo stesso anno in cui la società lanciò “I Fantastici Quattro” e altri titoli di supereroi creati da Steve Ditko, Stan Lee e Jack Kirby. Lee ha contribuito alla creazione di alcuni dei personaggi dei fumetti più poolari di sempre al fianco di artisti come Kirby e Ditko, come Spider-Man, gli X-Men, Hulk, Thor, Iron Man e Black Panther. Stan Lee purtroppo è morto lo scorso novembre e “Avengers: Endgame” come accennato dai fratelli Russo presenterà la sua ultima apparizione nell’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte: Aron Fromm / YouTube

I Video di Cineblog