• Film

Steve Carell è Babbo Natale in un nuovo spot per il Ringraziamento (video)

Steve Carell è un Babbo Natale annoiato alle prese con l’isolamento seguito alla pandemia di coronavirus in un nuovo spot pubblicitario.

Steve Carell è un Babbo Natale annoiato alle prese con l’isolamento seguito alla pandemia di coronavirus in un nuovo spot pubblicitario di Xfinity rilasciato per il Giorno del Ringraziamento.

Nello spot “The Greatest Gift” vediamo un Babbo Natale in “smart working”, idem per i suoi un tempo laboriosi suoi elfi che cercano di tenersi in forma e nel frattempo sono diventati esperti nelle chiamate virtuali.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

Nello spot seguiamo una riunione di Babbo Natale con i suoi elfi realizzata via Zoom in cui cerca di aprire la chiamata con un allegro “Ho, Ho, Ho!”, ma presto si rende conto che la cosa è troppo complicata e getta la spugna. “Sai una cosa, non posso nemmeno fingere”, dice sconsolato e aggiunge: “Sentite, dopo l’anno che abbiamo appena avuto, i soliti regali sono da escludere, quindi dobbiamo trovare qualcos’altro e velocemente.” I suoi elfi vagliano quali doni sarebbero più adatti alle persone rispetto al difficile anno trascorso e alla fine decidono che si tratta di esperienze e ricordi come “Le battaglie con le palle di neve in famiglia” e “Le strizzate di guance della zia”. Il briefing purtroppo va incontro a qualche incidente tecnico, ad un certo punto una Mamma Natale in déshabillé interrompe accidentalmente la chiamata Zoom di Babbo Natale, e dopo un commovente messaggio di ringraziamento indirizzato ai suoi elfi, uno sconsolato Babbo Natale scopre di aver inavvertitamente silenziato l’intera conversazione. Alla fine dello spot Babbo Natale e i suoi elfi ritrovano lo spirito natalizio grazie ad un giro sulla slitta magica condivisa in videochat.

Lo spot inserisce intelligentemente all’interno di una festività così popolare tutto il disagio creato dal distanziamento sociale e dall’autoisolamento, ma lo spirito natalizio resta intonso grazie ad immagini suggestive e uno Steve Carell così bravo e credibile nei panni di Babbo Natale che non si capisce come mai l’attore non abbia ancora vestito i panni di Santa Claus in qualche commedia natalizia; una lacuna che andrebbe colmata al più presto, come hanno fatto notare anche i molti utenti di Twitter che hanno apprezzato molto lo spot.

Fonte: The Wrap

I Video di Cineblog