• Film

Tanya Roberts è morta, dopo una prima smentita ora la notizia è ufficiale

Blogo ricorda Tanya Roberts, attrice americana protagonista di Sheena regina della giungla e Bond Girl in Bersaglio Mobile scomparsa a 65 anni.

Dopo una prima smentita a causa di un equivoco, ora purtroppo la notizia è ufficiale, è scomparsa all’età di 65 anni l’attrice americana Tanya Roberts, nome d’arte di Victoria Leigh Blum. Il sito The Hollywood Reporter riferisce che l’attrice è svenuta mentre portava i suoi cani a fare una passeggiata il 24 dicembre ed è stata ricoverata al Cedar-Sinai Hospital di Los Angeles dove è deceduta per complicazioni di un’infezione del tratto urinario che le si è diffusa ai reni, al fegato e alla cistifellea.

Non è stata fornita nessuna causa di morte, ma il rappresentante di Roberts e amico di lunga data Mike Pingel ha rilasciato una dichiarazione al sito THR.

Sono devastato. Era brillante e bellissima e mi sento come se una luce fosse stata portata via. Dire che era un angelo sarebbe in cima alla lista. Era la persona più dolce che avresti mai incontrato e aveva un cuore enorme. Amava i suoi fan e non credo si fosse resa conto di quanto significasse per loro.

Tanya Roberts nasce nel Bronx a New York il 15 ottobre 1955 e la sua carriera inizia come modella. Dopo aver incontrato e spostao lo studente di psicologia Barry Roberts, quest’ultimo tenta la carriera da sceneggiatore, mentre Tanya inizia a studiare all’Actor Studio con Lee Strasberg e Uta Hagen con il nome d’arte di Tanya Roberts.

Roberts ha iniziato la sua carriera come modella nelle pubblicità televisive e interpretando ruoli di primo piano in produzioni off-Broadway e si è mantenuta come istruttrice di danza. Il suo debutto cinematografico arriva nel 1975 nel film horror Un’ombra nel buio seguito dalla commedia The Yum-Yum Girls (1976).

Nel 1977 la coppia si trasferisce a Hollywood e l’anno successivo Roberts è nel cast del dramma Rapsodia per un killer a cui seguiranno ruoli nel cult horror Horror Puppet e nelle commedie Racquet e California Dreaming tutte pellicole uscite nel 1979.

Roberts viene quindi scelta nell’estate del 1980 tra circa 2.000 candidate per sostituire Shelley Hack nella quinta stagione della serie tv Charlie’s Angels. I produttori speravano che la presenza di Roberts avrebbe rivitalizzato gli ascolti in calo della serie, ma nonostante l’entusiasmo per il debutto di Roberts nel novembre 1980, la serie continua a perdere spettatori e viene cancellata nel giugno del 1981.

Gli anni ottanta Roberts ha interpretato Kiri nell’avventura fantasy Kaan principe guerriero (1982) e nel film fantasy italiano I Paladini: Storia d’armi e d’amori (1983) basato sul romanzo medievale Orlando Furioso. Ha inoltre interpretato Velda, una formosa segretaria del detective privato Mike Hammer, nel film per la tv Murder Me, Murder You (1983). Il pilota in due parti ha poi generato la serie televisiva Mike Hammer di Mickey Spillane. In seguito Roberts non ha proseguito nell’interpretare Velda nella serie tv, optamndo invece per un progetto cinematografico, il film d’avventura Sheena, regina della giungla (1984) un sonoro flop di pubblico e critica che è valso all’attrice una nomination per la “Peggior attrice” ai Razzie Awards.

Roberts successivamente è apparsa come la Bond girl e geologa Stacey Sutton in 007 – Bersaglio Mobile (1985) ruolo che le è valsa un’altra nomination ai Razzie Awards. Altri film degli anni ’80 e ’90 di Roberts includono Body Slam (1987), film d’azione ambientato nel mondo del wrestling professionale, il dramma d’azione Soggiorno all’inferno (1988) su una donna imprigionata ingiustamente in Africa e i thriller erotici Occhi nella notte (1990) e Patto a tre (1991) e Torbido desiderio (1993). Altri crediti di Roberts includono il videogioco The Pandora Directive del 1996 e nel 1998 debutta nel ruolo di Midge Pinciotti nella sitcom televisiva That ’70s Show, personaggio che interpreterà per 80 episodi fino al 2006.

L’ultimo ruolo cinematografico accerditato di Tanya Roberts risale al 1994 nel thriller Deep Down diretto da John Travers e interpretato da Roberts con George Segal, Judith Scarpone, Roderick Thorp e Chris Young.

Filmografia

Filmografia

Un’ombra nel buio (Forced Entry), regia di Jim Sotos (1975)
The Private Files of J. Edgar Hoover, regia di Larry Cohen (1977)
Rapsodia per un killer (Fingers), regia di James Toback (1978)
Horror Puppet (Tourist Trap), regia di David Schmoeller (1979)
California Dreaming, regia di John D. Hancock (1979)
Racquet, regia di David Winters (1979)
The Yum-Yum Girls, regia di Barry Rosen (1981)
Kaan principe guerriero (The Beastmaster), regia di Don Coscarelli (1982)
I Paladini: Storia d’armi e d’amori, regia di Giacomo Battiato (1983)
Sheena, regina della giungla (Sheena), regia di John Guillermin (1984)
007 – Bersaglio mobile (A View to a Kill), regia di John Glen (1985)
Body Slam, regia di Hal Needham (1986)
Soggiorno all’inferno (Purgatory), regia di Ami Artzi (1988)
Twisted Justice, regia di David Heavener (1990)
Occhi nella notte (Night Eyes), regia di Jag Mundhra (1990)
Legal Tender, regia di Jag Mundhra (1991)
Patto a tre (Inner Sanctum), regia di Fred Olen Ray (1991)
Torbido desiderio (Sins of Desire), regia di Jim Wynorski (1993)
Deep Down, regia di John Travers (1995)