• Film

Charlie Kaufman e Reed Morano adatteranno il romanzo The Memory Police

La regista di “The Rhythm Section” e lo sceneggiatore di “Se mi lasci ti cancello” portano al cinema il romanzo distopico “The Memory Police”.

Il romanzo distopico/fantascientifico The Memory Police dell’autrice giapponese Yōko Ogawa sarà adattato per il grande schermo da Charlie Kaufman e la regista Reed Morano (The Handmaid’s Tale). Il sito Deadline riporta che Kaufman scriverà la sceneggiatura e Morano dirigerà l’adattamento e sarà anche produttore con Amazon Studios.

Il romanzo descritto come “una favola surreale e provocatoria sul potere della memoria e sul trauma della perdita”, segue una inquietante “Polizia della Memoria” impegnata a sorvegliare un’isola su cui stanno scomparendo, senza apparente motivo e nella completa distrazione degli abitanti, diversi oggetti di uso comune.

La trama ufficiale del romanzo:

Su un’isola senza nome al largo di una costa senza nome, gli oggetti stanno scomparendo: prima cappelli, poi nastri, volatili, rose; finché le cose non diventano molto più serie. La maggior parte degli abitanti dell’isola è ignara di questi cambiamenti, mentre quei pochi intrisi del potere di richiamare gli oggetti smarriti vivono nella paura della draconiana Polizia della Memoria, che si impegna a garantire che ciò che è scomparso rimanga dimenticato. Quando una giovane donna che sta lottando per mantenere la sua carriera di scrittrice scopre che il suo editore è in pericolo a causa della Polizia della Memoria, escogita un piano per nasconderla sotto le assi del pavimento. Mentre la paura e la perdita si fanno sempre più incombenti, si aggrappano alla sua scrittura come l’ultimo modo per preservare il passato.

Charlie Kaufman è noto per aver scritto Essere John Malkovich e Se mi lasci ti cancello, che gli ha valso l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale. Nel 2008 debutta dietro la macchina da presa con il film Synecdoche, New York. Nel 2015 dirige il film d’animazione Anomalisa che gli è valso il Leone d’argento – Gran premio della giuria al Festival di Venezia. Il suo ultimo film da regista Sto pensando di finirla qui è attualmente disponibile su Netflix.

Reed Morano nota soprattutto per aver diretto episodi della serie tv The Handmaid’s Tale, che gli sono valsi un Emmy, ha debuttato nel 2015 dirigendo il dramma Meadowland – Scomparso seguito dal dramma post-apocalittico di Netflix I Think We’re Alone Now con Peter Dinklage e Elle Fanning e più recentemente il thriller The Rhythm Section con protagonista Blake Lively.

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann