Stasera in tv: “Zoo – Un amico da salvare” su Canale 5

Canale 5 stasera propone “Zoo – Un amico da salvare”, dramma del 2017 di Colin McIvor interpretato da Toby Jones, Art Parkinson e Penelope Wilton.

Cast e personaggi

Toby Jones: Guardia di sicurezza Charlie
Penelope Wilton: Denise Austin
Ian McElhinney: Mr. Shawcross
Art Parkinson: Tom Hall
Amy Huberman: Emily Hall
Damian O’Hare: George Hall
Stephen Hagan: Jake McClune
Ian O’Reilly: Pete
Emily Flain: Jane Berry
James Stockdale: Mickey
Donncha Crowley: Preside Smyth
Seamus O’Hara: Soldato al cancello dello zoo
Frank Cannon: Guardiano dello zoo Adam
Maggie Cronin: capoinfermiera
Geraldine McAlinden: Madre di Pete e Mickey
Pauline Hutton: Miss Rainey
Glen Nee: Vernon

La trama

La vera storia dell’amicizia di una vita. Il dodicenne Tom (Art Parkinson) è il figlio del veterinario dello zoo di Belfast. Mentre le bombe cadono sull’Irlanda del Nord, durante la seconda guerra mondiale, il padre di Tom, dodicenne, viene arruolato nell’esercito britannico. Con la sicurezza degli animali in gioco, Tom deve trovare un nascondiglio per la nuova aggiunta dello zoo: un elefantino di nome Buster. Tom arruola il suo migliore amico, Pete (Ian O’Reilly) e la sensibile compagna di classe Jane (Emily Flain) per aiutarlo a nascondere Buster a casa dell’ermetica collezionista di animali della città, Denise Austin (Penelope Wilton). I ragazzi coraggiosi e il loro nuovo amico lavorano insieme per mantenere Buster al sicuro durante i bombardamenti tedeschi sulla città.

Curiosità

  • Il film è scritto e diretto dal regista irlandese Colin McIvor al suo quarto lungometraggio dopo la commedia crime Stainless Steal (2000), il film per la tv Provinceworld (2005) e la commedia Cup Cake (2010).
  • Parti del film sono state effettivamente filmate nello zoo di Belfast.
  • L’attore Art Parkinson (Tom Hall) ha interpretato anche Rickon Stark nella serie tv Il trono di spade, ha recitato con The Rock nel disastaer-movie San Andreas e doppiato il protagonista del film animato in stop-motion Kubo e la spada magica.
  • Il film è ambientato durante i bombardamenti di Belfast (Blitz Belfast), quattro raid aerei tedeschi su obiettivi strategici nella città di Belfast nell’Irlanda del Nord, nell’aprile e nel maggio 1941 durante la seconda guerra mondiale, causando un alto numero di vittime. Il primo fu la notte tra il 7 e l’8 aprile 1941, un piccolo attacco che probabilmente ebbe luogo solo per testare le difese di Belfast. Il successivo ebbe luogo il martedì di Pasqua, il 15 aprile 1941. 200 bombardieri della Luftwaffe attaccarono obiettivi militari e manifatturieri nella città di Belfast. Circa 900 persone sono morte a seguito dei bombardamenti e 1.500 sono rimaste ferite. Le bombe ad alto potenziale esplosivo hanno predominato in questo raid. A parte quelli su Londra, questa è stata la più grande perdita di vite umane in qualsiasi raid notturno durante il Blitz. La terza incursione a Belfast ebbe luogo la sera e la mattina del 4-5 maggio 1941 con 150 vittime registraye. Le bombe incendiarie hanno predominato in questo raid. La quarta e ultima incursione a Belfast ebbe luogo la notte successiva, tra il 5 e 6 maggio. In totale sono state demolite oltre 1.300 case, circa 5.000 gravemente danneggiate, quasi 30.000 leggermente danneggiate mentre 20.000 hanno richiesto “riparazioni di primo soccorso”.
  • Nella vita reale, Denise era molto più giovane di quanto mostrato in questo film e lavorava nello zoo. Non aveva famiglia. Morì il 17 luglio 1997, fu cremata e sepolta nel cimitero di Ardess vicino a Kesh, nella contea di Fermanagh, nell’Irlanda del Nord. Un piccolo elefante di pietra è stato posto sulla sua tomba in ricordo delle sue azioni durante il Blitz di Belfast.
  • Le musiche originali del film sono di Andrew Simon McAllister (Agatha e la verità sull’omicidio del treno) & Mark Thomas (Dog Soldiers, Flicka 2 – Amiche per sempre).

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →