Scena da “Questa specie d’amore” di Alberto Bevilacqua, 1972