L'Ultima tentazione di Cristo: polemiche, curiosità e censura

Quando il film di Martin Scorsese scandalizzò il mondo

E continuiamo il nostro piccolo viaggio nei film che hanno fatto scandalo al Festival di Venezia. Dopo Arancia Meccanica, oggi è il giorno di L'ultima tentazione di Cristo di Martin Scorsese, approdato al lido nel 1988.

- Il film è diretto da Martin Scorsese, sceneggiato da Paul Schrader e tratto dal romanzo L'ultima tentazione di Nikos Kazantzakis, pubblicato postumo nel 1960.

- Martin Scorsese voleva fare una versione cinematografica sulla vita di Gesù fin dalla sua infanzia.

- La sceneggiatura è rimasta sul tavolo dell'avvocato di Scorsese per 5 anni prima di essere trasformata in film. Scorsese pensava che il film potesse diventare molto bello ma era preoccupato della reazione del pubblico. Secondo il suo avvocato la sceneggiatura era brillante e molto "coraggiosa", ma ha sconsigliato di fare il film perché non pensava che i cinefili fossero pronti per una storia del genere.

- Barbara Hershey ha dato a Scorsese il romanzo di Nikos Kazantzakis sul set di "America 1929 - Sterminateli senza pietà" (1972). Anni dopo l'attrice ha letto su un giornale che Scorsese voleva dirigere il film e lo chiamò per chiedergli il ruolo di Maria Maddalena. Lui non voleva farle un favore, così le ha fatto un provino. Ha avuto la parte.

- L'Universal Pictures ha deciso di produrre il film solo se Scorsese avesse poi fatto un film commerciale. E così decise per Cape Fear - Il promontorio della paura (1991).

- Martin Scorsese ha vietato il fumo sul set, sia perché è un grave asmatico, sia per evitare eventuali fotografie di attori che interpretano personaggi biblici - principalmente Willem Dafoe, con la sigaretta in bocca.

- Willem Dafoe ha girato la scena in cui i cobra strisciano nella capanna di Gesù con una febbre altissima.

- Ed Harris era stato considerato per il ruolo di Gesù. La parte è stata offerta anche ad Aidan Quinn, Eric Roberts e Christopher Walken. Alla fine è stato scelto Willem Dafoe.

- Jeff Bridges, grande fan dello scrittore Nikos Kazantzakis, ha scritto a Martin per avere il ruolo di Giuda ma la parte è andata a Harvey Keitel.

- Nel corso di una convention, Christopher Lloyd ha dichiarato che gli era stato offerto il ruolo di uno dei discepoli, ma rifiutò. Dice di pentirsi ancora oggi.

- Nel 1983-1984 Aidan Quinn era stato lanciato come Gesù, Sting come Ponzio Pilato, Vanity come Maria Maddalena e Ray Davies come Giuda Iscariota. Il cast finale invece è formato da Willem Dafoe (Gesù), David Bowie (Ponzio Pilato), Barbara Hershey (Maria Maddalena) e Harvey Keitel (Giuda).

- David Carradine ha dichiarato, in una intervista del 2003, di essere stato la prima scelta di Scorsese per il ruolo di Gesù nel 1972.

- Sidney Lumet aveva considerato di dirigere una versione del romanzo.

- La maggior parte degli apostoli sono interpretati da attori della zona di New York perchè Scorsese li vedeva come "ragazzi di strada".

- Il budget è stimato sui 7 milioni di dollari.

- Il budget era così irrisorio che furono fatte molte economie. Ad esempio, l'attrice Barbara Hershey, Maria Maddalena, doveva continuamente riapplicarsi da sola i propri tatuaggi (che continuavano a sciogliersi nel caldo del deserto) perché non c'erano abbastanza truccatori per tutti.

- Il film è stato girato in Marocco.

Le Polemiche

- Il film è stato giudicato controverso da parte di alcuni cattolici fondamentalisti francesi che hanno incendiato un paio di sale cinematografiche alla prima del film, a Parigi e a Besançon, causando un morto e diversi feriti gravi tra il pubblico.

- Il film è stato vietato e/o censurato in diversi paesi, tra cui Argentina, Cile, Messico e Turchia. film è ancora vietato a Singapore e nelle Filippine.

- Dal gennaio 2002 il film non può essere visto sulla televisione pubblica in Bulgaria.

- Un certo numero di cinema hanno rifiutato di proiettare il film. Una catena, in seguito, si è scusata con il regista. Quando la pellicola viene rilasciata su cassetta per l'home video negli Stati Uniti, molti negozi di video, tra cui Blockbuster, non hanno distribuito il titolo a causa della controversa reputazione del film.

- Secondo le voci, un gruppo religioso si è offerto di acquistare tutte le stampe del film per 10 milioni di dollari. Inoltre, Campus Crusade for Christ di Bill Bright voleva comprare il negativo dallo Studio Universal Pictures in modo da distruggerlo per sempre.

PREMI

- Nomination agli Oscar 1989 come miglior regia. Vinse Barry Levinson con Rain Man. Gli altri registi candidati erano: Charles Crichton - Un pesce di nome Wanda, Mike Nichols - Una donna in carriera, Alan Parker - Mississippi Burning.

- Nomination ai Golden Globe 1989 per Barbara Hershey come miglior attrice non protagonista (vinse Sigourney Weaver per Una donna in carriera, le altre candidate erano: Diane Venora - Bird, Sonia Braga - Il dittatore del Parador in arte Jack, Lena Olin - L'insostenibile leggerezza dell'essere) e a Peter Gabriel per la colonna sonora (vinse Maurice Jarre per Gorilla nella nebbia , gli altri film candidati erano: Turista per caso, Madame Sousatzka e Milagro).

- Secondo posto LAFCA Award ai Los Angeles Film Critics Association Awards a Martin Scorsese come miglior regista.

- Filmcritica "Bastone Bianco" Award al Festival di Venezia 1988, condiviso con "Encore - ancora una volta" di Paul Vecchiali.

- Nomination ai Razzie Award 1989 ad Harvey Keitel come peggior attore non protagonista. Vinse Dan Aykroyd per "Due palle in buca". Gli altri candidati erano: Billy Barty - Willow, Richard Crenna - Rambo III, Christopher Reeve - Cambio marito.

Fonte: Imdb

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO