Satellite Awards 2012, vincitori: Silver Linings Playbook batte tutti

Il film di David O. Russell ha vinto cinque importanti premi. Anche questa volta l’Italia resta a guardare.

di

Silver Linings Playbook è il vincitore assoluto dei Satellite Awards 2012: alla diciassettesima edizione dei premi assegnati dalla stampa internazionale alle migliori produzioni cinematografiche e televisive, l’ultima fatica di David O. Russell si porta a casa cinque premi pesanti, quello come miglior film, quello come miglior regista, quello come miglior montaggio e quelli per i migliori attori protagonisti, rispettivamente Bradley Cooper e Jennifer Lawrence.

In vista degli Oscar 2013 i premi confermano l’incertezza nella categoria miglior film straniero (Amour di Haneke è stato battuto da Pieta e Quasi amici), avvalorano la tesi di chi dà per scontato la vittoria di Anne Hathaway come migliore attrice non protagonista, e rilanciano le chance di Javier Bardem nella categoria miglior attore non protagonista. Attenzione a Le 5 leggende: il film d’animazione della Dreamworks continua ad ottenere consensi…

Nella lista completa (i premi seriali li trovate su Tvblog), che trovate subito dopo il salto, noterete che non ci sono italiani tra i vincitori (non fatevi ingannare dal direttore della fotografia cileno naturalizzato statunitense di origini italiane Claudio Miranda).

MIGLIORE ATTRICE
Jennifer Lawrence, Silver Linings Playbook

MIGLIORE ATTORE
Bradley Cooper, Silver Linings Playbook

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Anne Hathaway, Les Misérables

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Javier Bardem, SKyfall

MIGLIOR FILM
Silver Linings Playbook

MIGLIOR FILM STRANIERO
Pieta (Corea del Sud) – Quasi Amici/The Intouchables (Francia) a pari merito

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Le 5 leggende

MIGLIOR DOCUMENTARIO
Chasing ICE (National Geographic Entertainment)

MIGLIOR REGIA
David O. Russell, Silver Linings Playbook

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Mark Boal, Zero Dark Thirty

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
David Magee, Life of Pi

MIGLIOR COLONNA SONORA
Alexandre Desplat, Argo

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
“Suddenly” Hugh Jackman – Claude-Michel Schönberg, Alain Boubil, Herbert Kretzmer – Les Misérables

MIGLIOR FOTOGRAFIA
Claudio Miranda, Life of Pi

MIGLIOR EFFETTI VISUALI
Jim Gibbs, Kevin Baillie, Michael Lantieri, Ryan Tudhope – Flight

MIGLIOR MONTAGGIO
Crispin Struthers, Jay Cassidy – Silver Linings Playbook

MIGLIOR MISSAGGIO SONORO
Andy Nelson, John Warhurst, Lee Walpole, Simon Hayes – Les Misérables

MIGLIOR SCENOGRAFIA
Curt Beech, David Crank, Leslie McDonald, Rick Carter – Lincoln

MIGLIORI COSTUMI
Manon Rasmussen, A Royal Affair

PREMI SPECIALI
Terence Stamp, outstanding contribution to the entertainment industry.

Walter Murch, Nikola Tesla Award.

Paul Williams, Auteur Award.

Bruce Davison, Honorary Satellite Award.

Quvenzhane Wallis, Beasts of the Southern Wild, Newcomer Award

Benh Zeitlin, Beasts of the Southern Wild, Humanitarian Award.

Les Miserables, best ensemble, motion picture.

I Video di Cineblog