CineBlog sconsiglia: The Legend of Zorro

The Legend of ZorroThe Legend of Zorro (The Legend of Zorro, USA, 2005) di Martin Campbell; con Antonio Banderas, Catherine Zeta-Jones, Giovanna Zacarías, Raúl Méndez.

Stasera, 21.10, Canale 5

Martin Campbell riporta sullo schermo lo spadaccino che gli aveva portato tanta fortuna nel 1998; ma il sequel de La maschera di Zorro non solo delude le aspettative, ma è un vero e proprio sfacelo. Campbell non riesce a dare un minimo di ritmo ad una storia piatta e senza verve, e fa rimpiangere il capostipite: almeno La maschera di Zorro era divertente; qui si viaggia dalle parti della noia più assurda, dell'interminabilità più nauseante, e i 130 minuti del film davvero non passano mai.

Fosse solo la noia l'unico problema... La storia si è detto che è già banale di partenza, ma bisogna davvero mettersi d'impegno per renderla spesso e volentieri ridicola, senza alcun motivo di interesse, e se poi ci si mettono anche certi attori (uccidete il bambino Adrian Alonso!)... allora non si può far nulla.

Può far sorridere vedere il figlioletto di Zorro saltare e combattere come il suo idolo (lui non sa della sua vera identità), possono far ridere certe battute, ma sono davvero attimi, e il resto può sicuramente irritare: tra cadute di stile e situazioni improbabili c'è di cui arrabbiarsi. Antonio Banderas è spento, Catherine Zeta-Jones bellissima ma annoiata, Rufus Sewell un cattivo neanche troppo antipatico, e gli altri non brillano. Un macello.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: