Million Dollar Baby: le recensioni dei blogger

C’è chi dice che sia un film sulla boxe, chi lo nega nella maniera più assoluta. Ma che cosa è un film sulla boxe? E’ un documentario? Come si gira un film sulla boxe? Scorsese aveva girato le scene di Toro Scatenato in modo da penetrare con la macchina da presa nell’atto atletico. Uno sport

C’è chi dice che sia un film sulla boxe, chi lo nega nella maniera più assoluta. Ma che cosa è un film sulla boxe? E’ un documentario? Come si gira un film sulla boxe?
Scorsese aveva girato le scene di Toro Scatenato in modo da penetrare con la macchina da presa nell’atto atletico. Uno sport è fatto anche (soprattutto?) di protagonisti, di conseguenti riflessi e riflessioni sulla vita privata.
Che film è Million Dollar Baby?
Passo la parola a chi ha postato le proprie riflessioni nei giorni scorsi.

La storia di tre solitudini che ti colpisce allo stomaco e ti invita a riflettere e il tutto impreziosito da fotografia, colonna sonora, montaggio… perfetti. E che dire delle interpretazioni? Tre performance sublimi: Clint sembra un Edoardo americano. [filmleo]
Morgan Freeman è Scrap, ex-pugile, voce narrante nostalgica e carica di umanità, che Eastwood riempie con la battuta più significativa del film: nella boxe tutto è innaturale, tutto va al contrario. Come nella vita. [goljadkin]
Sul ring poi non ci si lascia andare a ralenti, plongè (solo una volta a testa) e effettistiche varie, ci sono solo due boxeur e i cazzotti, veloci, continui…invece che dilatare il momento dell’impatto, si rende tutto il dolore del contatto moltiplicando la velocità dei pugni per il numero degli stessi, e non si fa in tempo a riprendersi da un colpo che ne arriva un altro più duro. [infamous]
Diavolo di un Clint, che riesci a farci sorridere e nel contempo a far si’ che nessuno lasci la sala senza avere gli occhi lucidi. [avag]

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →