Festival di Cannes 2008: Three Monkeys di Nuri Bilge Ceylan, il trailer

Three Monkeys - Nuri Bilge Ceylan

Per la terza volta consecutiva il regista turco Nuri Bilge Ceylan si ritrova in concorso a Cannes. Nel 2003 il regista vinse il Gran Premio della Giuria con Uzak, mentre due anni fa presentò Il piacere e l'amore.

Il suo cinema lento, calcolato, dalla fredda fotografia ad alta definizione lo si ritrova in questo Three Monkeys (Üç Maymun), storia della distruzione di una famiglia composta da padre, madre e figlio: i tre cercheranno di fare finta di nulla, nonostante l'evidenza (e da qui il titolo esplicativo). Il padre accetta di andare in carcere, in cambio di denaro, al posto del politico di cui è autista, in quanto il politico il giorno prima delle elezioni ha investito una persona. In più la madre inizierà con lui, mentre il marito è in carcere, una relazione: il figlio li scoprirà, così come il padre quando uscirà di prigione...

Al solito, il cinema di Nuri Bilge Ceylan non è per tutti ed ha ovviamente diviso gli spettatori: probabile che chi lo odia lo odierà ancora, mentre chi lo amerà potrà trovare un'inedita intensità nel cinema di questo autore.
Dopo il salto trovate il bel trailer.

  • shares
  • Mail