Festival Cinemambiente 2008: sono aperte le iscrizioni

Torna per l’undicesimo anno consecutivo la maggiore manifestazione cinematografica italiana a tematica ambientale: Festival Cinemambiente, leader del network internazionale EFFN (Environmental Film Festival Network) e primo festival europeo a “emissione zero”. Lo scorso anno circa 120 film hanno raccontato durante i sei giorni di festival lo stato del pianeta: dai film sostenuti e interpretati dalle

di carla

cinemambiente 2008

Torna per l’undicesimo anno consecutivo la maggiore manifestazione cinematografica italiana a tematica ambientale: Festival Cinemambiente, leader del network internazionale EFFN (Environmental Film Festival Network) e primo festival europeo a “emissione zero”.

Lo scorso anno circa 120 film hanno raccontato durante i sei giorni di festival lo stato del pianeta: dai film sostenuti e interpretati dalle grandi star americane, alle produzioni delle associazioni ambientaliste, da Ecokids alle conseguenze ambientali del lavoro, dalle grandi questioni energetiche raccontate nei documentari in concorso. Come sempre diretto da Gaetano Capizzi e organizzato dal Museo Nazionale del Cinema, il Festival Cinemambiente sarà a Torino dal 16 al 21 ottobre 2008.

I registi intenzionati a presentare e promuovere le proprie opere cinematografiche e video che trattino i temi e i problemi legati all’ambiente naturale, umano e culturale e ai diritti umani possono iscriversi fino al 30 giugno 2008.

I concorsi suddivisi nelle diverse sezioni (Concorso Internazionale Documentari, Concorso Documentari Italiani e Concorso Internazionale Cortometraggi d’Animazione) riguardano i film a tematica ambientale prodotti dopo il 1° gennaio 2006. Il regolamento dettagliato e la documentazione necessaria per iscrivere le proprie opere si può consultare e scaricare dal sito.

CINEMAMBIENTE – INTERNATIONAL ENVIRONMENTAL FILM FESTIVAL
MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA
Via Montebello, 15 10124 Torino
Tel 011 81 38 860 fax 011 81 38 896
[email protected]
www.cinemambiente.it

I Video di Cineblog