Viva la Libertà: primo trailer per il nuovo film con Toni Servillo

Un film 'politico', con un grande Toni Servillo mattatore. Primo trailer ufficiale per Viva la Libertà, ritorno in sala di Roberto Andò. Dopo avervi mostrato la locandina in esclusiva alcuni giorni fa, ecco oggi arrivare le prime immagini della pellicola, in uscita il prossimo 14 febbraio con distribuzione Bibi Film e Rai Cinema. Al fianco di Servillo troveremo Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon e Anna Bonaiuto.

Viva la Libertà: il poster in esclusiva del film con Toni Servillo

Ecco arrivare in esclusiva per Cineblog il poster del film Viva La Libertà, diretto da Roberto Andò con Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon e Anna Bonaiuto. Toni Servillo interpreta sia Enrico Oliveri che Giovanni Ernani. Potete leggere la trama ufficiale dopo il salto dove trovate anche delle foto. Per vedere il poster cliccate sulla foto qui sopra. Il film sarà distribuito dalla 01Distribution, a febbraio. Ora non ci resta che aspettare il trailer. Siamo effettivamente curiosi.

Viva la Libertà: il poster in esclusiva del film con Toni Servillo

Viva la Libertà - Toni Servillo politico in fuga per Roberto Andò

Viva la libertà - Toni Servillo politico in fuga per Roberto Andò

Post del 25 gennaio 2013: Pubblicato lo scorso anno da Bompiani, il romanzo di Roberto Andò Il Trono Vuoto (Premio Campiello Opera Prima 2012) arriverà sugli schermi il prossimo 14 febbraio, prodotto da RAI Cinema e distribuito da 01. Nel passaggio dalla carta stampata alla pellicola il titolo è cambiato, diventando un forse meno incisivo Viva la Libertà, ed i protagonisti hanno assunto le sembianze di Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon e Anna Bonaiuto. La regia è firmata dallo stesso Andò, così come l'adattamento cinematografico, scritto a quattro mani con Angelo Pasquini. Questa la sinossi ufficiale:

Il segretario del principale partito d’opposizione, Enrico Oliveri, è in crisi. I sondaggi per l’imminente competizione elettorale lo danno perdente. Una notte, dopo l’ennesima contestazione, Oliveri si dilegua, senza lasciare tracce. Negli ambienti istituzionali e del partito, fioccano le illazioni, mentre la sua eminenza grigia, Andrea Bottini e la moglie, Anna, continuano ad arrovellarsi sul perché della fuga e sulla possibile identità di un eventuale complice. È Anna a evocare il fratello gemello del segretario, Giovanni Ernani, un filosofo geniale, segnato dalla depressione bipolare. Andrea decide di incontrarlo e ne resta talmente affascinato da iniziare a vagheggiare un progetto che ha la trama di un pericoloso azzardo....

In attesa che venga rilasciato il trailer del film, vi regaliamo le prime tre immagini promozionali (gli scatti sono di Lia Pasqualino). Non è molto per potersi fare un'idea d'insieme, ma i nomi degli interpreti bastano da soli a garantire un certo livello qualitativo. Il tempo ci fornirà le altre risposte.

Viva la libertà - Toni Servillo politico in fuga per Roberto Andò

Viva la libertà - Toni Servillo politico in fuga per Roberto AndòViva la libertà - Toni Servillo politico in fuga per Roberto AndòViva la libertà - Toni Servillo politico in fuga per Roberto Andò

  • shares
  • Mail