Un biopic sul pianista Liberace per Steven Soderbergh

Steven Soderbergh sta lavorando per la Warner Bros. alla stesura di un biopic sulla vita di Liberace, eccentrico pianista dalla vita quantomeno movimentata. Ad interpretare il ruolo, non facile, pare sarà con tutta probabilità Michael Douglas. Accusato di essere omosessuale dalla stampa benpensante e bigotta, spesso deriso per il suo stravagante modo di presentarsi e

di mario

Soderbergh

Steven Soderbergh sta lavorando per la Warner Bros. alla stesura di un biopic sulla vita di Liberace, eccentrico pianista dalla vita quantomeno movimentata. Ad interpretare il ruolo, non facile, pare sarà con tutta probabilità Michael Douglas.

Accusato di essere omosessuale dalla stampa benpensante e bigotta, spesso deriso per il suo stravagante modo di presentarsi e vestirsi, Liberace è stato nondimeno uno dei musicisti più amati della sua epoca.

E’ morto di Aids nel 1987, all’età di 67 anni, dopo aver dovuto sostenere un lungo processo intentato contro di lui da quello che per cinque anni era stato (pare) il suo compagno di vita, tale Scott Thorson. Per il ruolo di quest’ultimo Soderbergh starebbe cercando di convincere Matt Damon.

Via Variety

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →