Djesus Uncrossed trailer: Christoph Waltz è Gesù in versione Tarantino

Immaginate se a Quentin Tarantino venisse chiesto di raccontare la vita di Gesù e lui con il suo gusto citazionista lo girasse come una blasfema versione di Django Unchained. Ora immaginate un casting stellare con Cristoph Waltz fresco di Oscar alla sua seconda statuetta come non protagonista (sempre in un film di Tarantino) nei panni di un Gesù risorto e vendicativo, che con croce di legno sulle spalle e tanto di affilatissima katana alla Kill Bill, tagliuzza allegramente plotoni di soldati romani in un tripudio di sangue e violenza (altro che Asterix e Obelix), proprio come farebbe la Beatrix Kiddo di Uma Thurman. Al cast aggiungeteci Brad Pitt nei panni di un risoluto Pietro che addestra gli apostoli ad uccidere romani come farebbe il tenente Aldo Raine in Bastardi senza gloria e vi troverete di fronte al trailer di un fantomatico film dal titolo Djesus Uncrossed, una sanguinosa parabola "tarantinata" realizzata da quei pazzi del Saturday Night Live, una clip che fa impallidire l'efferata via crucis realizzata da Mel Gibson per La passione di Cristo.

Che dire di questo trailer se non che è eccessivo e si spinge ben oltre il blasfemo, ma proprio per questo è assolutamente esilarante, è come se il Brian di Nazareth dei Monty Python incontrasse il cinema "brutto, sporco e cattivo" di Tarantino per una parodia ad alto tasso di gore e violenza, qualcosa che manderebbe in brodo di giuggiole qualsiasi fan del regista di Pulp Fiction e i cultori di un cinema fatto di b-movies da battaglia.

Dopo il salto trovate il video, che naturalmente è vivamente sconsigliato a chi aborrisce la violenza su schermo e naturalmente ai profondamente religiosi, per tutti gli altri il divertimento è assicurato.

  • shares
  • Mail