Hilary Duff controbatte: Faye Dunaway è brutta, vecchia e dimenticata

Hilary Duff

Vi ricordate la bagarre nata la settimana scorsa in seguito alla dichiarazione di Faye Dunaway, secondo cui Hilary Duff non sarebbe una vera attrice? Il proverbiale pomo della discordia è, in questo caso, The Story of Bonnie and Clyde, un film che Hilary Duff si sta preparando ad interpretare al fianco di Kevin Zegers, rifacimento (ma la regista Tonya S. Holly ci tiene a sottolineare che non si tratta di un remake) di Bonny and Clyde di cui la Dunaway e Warren Beatty furono protagonisti nel 1967.

A quanto pare la bionda Hilary non è molto brava ad incassare una critica e non ha gradito il commento della Dunaway. Non si è quindi fatta scappare l'occasione per controbattere, ai microfoni di E!, definendo la grande attrice - in parole povere - una vecchia befana sorpassata. Non proprio la cosa più intelligente o carina da dire, soprattutto da parte di una semi-debuttante, nei confronti di una leggenda di Hollywood...

“Credo che i miei fans che vedranno il film non sappiano nemmeno chi lei sia, quindi sapete.... Penso che il suo commento non fosse affatto necessario...per quanto, sarei furiosa anche io se avessi il suo aspetto"

  • shares
  • Mail