La Madre: 17 curiosità sul film horror con Jessica Chastain

"Un fantasma è come l'essenza di una persona. Se lasci una personalità piena ad essiccare al sole, ciò che ne resta sono le spoglie di un'emozione".

Sono le parole di Guillermo del Toro, usate per presentare La Madre (Mama), sui nostri schermi da domani 21 marzo diretto da Andrés Muschietti. Oggi curiosiamo dietro al film con qualche curiosità ma prima vi riportiamo la trama ufficiale:

Due bambine spariscono nel bosco, nel giorno in cui i loro genitori restano uccisi. A distanza di anni verranno ritrovate ed inizieranno una nuova vita, ma si renderanno conto che qualcuno o qualcosa, di notte, ancora desidera rimboccar loro le coperte.

1. La Madre è il primo lungometraggio del regista Andy Muschietti, che ha scritto lo script insieme alla sorella Barbara Muschietti e a Neil Cross.
2. Il film è tratto dal cortometraggio degli stessi fratelli Muschietti Mamà (lo potete vedere qui). 
3. Il corto era stato girato nel 2006, in un giorno solo.
4. Il corto è piaciuto tantissimo a Guillermo del Toro che ha dichiarato: “Già nei primi 10 secondi del corto si evince la bravura e la capacità di Andy Muschietti di impressionare. Andy è un vero talento”.
5. Del Toro a quel punto ha voluto incontrare i fratelli Muschietti per riscrivere la sceneggiatura ampliando i personaggi. Ma il giusto apporto l'ha dato Neil Cross, uno sceneggiatore che Guillermo ammira e rispetta.

6. Guillermo Del Toro ha dichiarato di credere nei fantasmi.
7. Muschietti ha dichiarato: “Guillermo per noi è stato come un padre, per questo film. Fin dall’inizio era chiaro che noi dessimo il massimo. E’ stato estremamente generoso e disponibile in termini di tempo, esperienza, gentilezza, entusiasmo, ma soprattutto ci ha insegnato a seguire sempre i nostri istinti. Ci sono stati dei momenti durante la stesura della sceneggiatura, che avevamo idee contrastanti, ma ci ha tenuto sempre a ricordare che era il nostro film e che dovevamo seguire il nostro istinto. Non potevamo pretendere un mentore migliore di Guillermo”.
8. Ovviamente poi si doveva cercare il cast. Guillermo Del Toro decide di contattare Jessica Chastain, notata in The Help (con tanto di nomination agli Oscar): “Jessica è una bellissima persona ed un'attrice incredibilmente talentuosa. Le sarò eternamente grato per come ha scavato dentro se stessa per conferire una dimensione reale, di passione e pena, al personaggio di Annabel: qualcosa che non avrei mai immaginato. Ci sono stati momenti di autentica intensità emotiva che il pubblico percepirà sicuramente al cinema. Siamo stati davvero fortunati ad avere un'attrice come lei”.
9. Jessica Chastain ha letto la sceneggiatura e, da grande fan di film horror, se ne è innamorata. Ha trovato lo script terrificante.
10. Andy Muschietti ha curato insieme all'attrice il look di Annabel: tatuaggi e capelli corvini.
11. Il regista ed i produttori hanno fatto molti provini per il ruolo di Lucas/Jeffrey perché ognuno di loro aveva un'idea diversa su chi cercare. Poi hanno incontrato Nikolaj Coster-Waldau e sono rimasti tutti d'accordo.
12. Per i difficili ruoli delle due bambine sono state scelte Megan Charpentier, 10 anni, nei panni di Victoria ed Isabelle Nélisse di 8 anni, nel ruolo della sorellina Lilly.

13. La Madre è interpreta (anche nel corto) dall'attore Javier Botet che Andy aveva notato nel film horror spagnolo Rec. Botet è alto quasi due metri e si muove in maniera spaventosa. Qui sopra potete vedere l'inquietante Movement Test.
14. Andy Muschietti ha concepito l'aspetto del personaggio della Madre “Come un quadro di Modigliani putrefatto”.
15. Per la scenografia sono stati scelti colori scuri: marroni ed i neri per l'universo della Madre. Il mondo delle due bambine al di là della foresta, invece, ha colori brillanti come giallo, blu e verde. Per il resto del film sono state usate tonalità fangose.
16. Il reparto degli effetti speciali si è occupato dei capelli della Madre mentre il team del trucco ha confezionato le protesi che allungano il collo e le dita di Botet, e hanno distorto la sua faccia.
17. Il costumista Luis Sequeira ha cucito il vestito della Madre facendolo assomigliare ai suoi capelli che fluttuano nell'aria. C'erano 15 versioni dell'abito ed ogni veste era cucita a mano.

    La madre (Mama - Canada/Spagna 2013 - Horror - 100 minuti) di Andrés Muschietti con Jessica Chastain, Nikolaj Coster-Waldau, Megan Charpentier, Isabelle Nélisse, Daniel Kash, Javier Botet, Jane Moffat, Morgan McGarry, Julia Chantrey. Clip e Trailer in italiano. Recensione in anteprima.

Foto © 2013 - Universal Pictures

  • shares
  • Mail