Scary Movie 5 batte Oblivion e Attacco al Potere in Italia

Il ciclone Scary Movie è tornato a colpire grazie al 5° capitolo, primatista al debutto negli incassi italiani

Un weekend ricco di alternative e con un nuovo primatista. Scary Movie 5 ha fatto suo il box office tricolore, incassando 1.502.289 euro in 4 giorni di programmazione. 218.125 i ticket staccati dalla pellicola LuckyRed, lanciata in 351 schermi e in grado di battere l'agguerrita concorrenza. Attacco al Potere, trainato dalle 300 copie a disposizione, ha infatti dovuto cedere alla parodia horror, avendo incassato 1.282.272 euro in 96 ore, con 191.507 spettatori paganti.

Tutt'altri numeri per Passione Sinistra, in grado di incassare appena 351.430 euro, con 234 sale tra le mani e 54.633 biglietti staccati, mentre Oblivion arriva ai 3 milioni di euro dopo 11 giorni di programmazione. Un risultato accettabile, ma certamente non esaltante, essendo ancora oggi quasi 500 le copie tra le mani del sci-fi kolossal Universal. Chi si avvicina lentamente ai 3 milioni è Bianca come il latte, rossa come il sangue, mentre Ci vediamo domani supera di slancio il milione e Come un tuono si avvicina alla soglia psicologica dei 2.

Delusione confermata per il cartoon Le avventure di Taddeo l'Esploratore, ancora sotto il mezzo milione di euro, con I Croods che arrivano ai 10.661.049 euro e Benvenuto Presidente! agli 8.220.665 euro. Weekend anticipato al mercoledì quello in arrivo, grazie alle uscite di Kiki - Consegne a domicilio, Le streghe di Salem, Viaggio Sola e soprattutto Iron Man 3.

Per il cinecomic Marvel ci saranno due esordi da battere. Quello targato 1° maggio 2008, quando il primo capitolo partì con 2.081.000 euro in cassa, e un totale finale di 6.948.000 euro; e quello datato 30 aprile 2010, quando il boom fu esplosivo, con 3.536.000 euro raccolti all'esordio e un totale finale di 8.175.000 euro. Shane Black riuscirà a straccare il predecessore Jon Favreau?

  • shares
  • Mail