CineBlog consiglia: Il Signore degli anelli – La compagnia dell’anello

C’è tutto il respiro epico della storia mitica, dell’epopea, della fiaba oscura ne LA COMPAGNIA DELL’ANELLO, primo capitolo della trilogia di Peter Jackson. Un film che di sicuro ha appassionato milioni di spettatori e milioni di fan del libro di Tolkien (tornato alla ribalta dopo il successo del film), vincitore di 4 Premi Oscar (fotografia,

Locandina C’è tutto il respiro epico della storia mitica, dell’epopea, della fiaba oscura ne LA COMPAGNIA DELL’ANELLO, primo capitolo della trilogia di Peter Jackson. Un film che di sicuro ha appassionato milioni di spettatori e milioni di fan del libro di Tolkien (tornato alla ribalta dopo il successo del film), vincitore di 4 Premi Oscar (fotografia, migliori effetti visivi, miglior trucco e musica). Un film divenuto davvero un caso, un tormentone, che non si sarebbe spento assolutamente con i seguenti due capitoli, anzi sarebbe cresciuto e così sarebbe nata, a detta di molti, la saga più bella della storia del cinema. Ma forse questo primo episodio de Il Signore degli Anelli non è il migliore della trilogia ed è il meno riuscito, di sicuro quello meno avvincente, quello meno emozionante. Ma è un film necessario, che spiana la strada alle avventure sempre più incredibili e memorabili di questa storica fellowship of the ring. All’attivo di sicuro l’accuratissima regia di Peter Jackson, che sa come dirigere sequenze maestose e piene di pathos, che sa districarsi con tutti i mezzi e gli effetti speciali, mai eccessivi o fini a se stessi, ma funzionali al racconto e decisamente belli. Chi non ama questo genere di film lo troverà noioso, ma La Compagnia dell’Anello rimane di sicuro un grande spettacolo, sicuramente godibile. Non dimenticandosi che i piatti forti arrivano dopo…
Stasera, 20.30, Italia1

I Video di Cineblog