Il trailer di Valhalla Rising

Il regista danese Nicolas Winding Refn si sta specializzando in film violenti, sporchi e cattivi. Dopo aver portato nelle sale europee Bronson, biopic dedicato al “più violento prigioniero della Gran Bretagna”, è ora a Venezia 66, sezione Fuori Concorso, con il durissimo Valhalla Rising. La mitologica trama racconta il viaggio di One-Eye, un guerriero muto


Il regista danese Nicolas Winding Refn si sta specializzando in film violenti, sporchi e cattivi. Dopo aver portato nelle sale europee Bronson, biopic dedicato al “più violento prigioniero della Gran Bretagna”, è ora a Venezia 66, sezione Fuori Concorso, con il durissimo Valhalla Rising.

La mitologica trama racconta il viaggio di One-Eye, un guerriero muto con una forza sovrumana in fuga dai cacciatori di teste vichinghi insieme all’amico Are. Il trailer dopo il salto sottolinea che anche in questo caso non troveremo star hollywoodiane con gli addominali oliati, ne sequenze patinate girate con l’aiuto della computer-grafica. L’approccio scelto dal regista è sempre molto crudo e brutale. Fortemente realistico.

Se il trailer vi ha incuriosito sappiate però che, come per Bronson, non esiste ancora una data d’uscita italiana.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →