• Film

Timberlake novello Rambo?

L’amatissimo dalle teen-agers cantante pop Justin Timberlake sarà protagonista di Stop Loss, un film diretto da Kimberly Price (sì, la regista di Boys Don’t Cry), dove interpreterà un soldato americano che, dopo essersi rifiutato di tornare in guerra in Iraq, si vedrà costretto ad indossare di nuovo l’uniforme per salvare un amico in ostaggio. Che

Justin Timberlake L’amatissimo dalle teen-agers cantante pop Justin Timberlake sarà protagonista di Stop Loss, un film diretto da Kimberly Price (sì, la regista di Boys Don’t Cry), dove interpreterà un soldato americano che, dopo essersi rifiutato di tornare in guerra in Iraq, si vedrà costretto ad indossare di nuovo l’uniforme per salvare un amico in ostaggio.
Che dire? Mah! Le premesse per un film contro la guerra ci sono, ma m’inquieta il fatto che il protagonista decida di tornare a combattere per salvare l’amico… non è che con questa idea si andrà a finire in un film patriottico e probushano? Speriamo bene…
Intanto Timberlake è già volato in Texas per firmare il contratto, e per iniziare l’11 aprile le riprese della pellicola. Le perplessità comunque ci sono tutte: le hanno avute anche i produttori (e allora che ci fa il cantante nel film come protagonista? Sarà forse stato raccomandato dalla bella Cameron Diaz, con la quale dovrebbe girare -guardacaso!- un altro film…?), visto il suo viso dai lineamenti un po’ effeminati, i capelli biondi e gli occhi azzurri, il fisico non pompato (alla Rambo, diciamo…); sembra quindi che in molti non vedano un vero macho in Justin… Buh, spezziamo almeno una lancia a favore del poveretto, visto che in guerra, per quanto io ne sappia, non ci vanno solo gli Stalloni!

Fonte: TgCom

I Video di Cineblog