• Film

Cinema e best seller: Sofia Coppola

Sembra proprio che quella di portare i best seller sul grande schermo sia una moda, o magari una tentazione troppo forte. Gli amici di blogdecine si chiedono se si tratti di crisi della creatività oppure di semplice predisposizione del pubblico ad accogliere certe storie piuttosto che altre. Quest’anno il caso più rumoroso è stato quello

Sembra proprio che quella di portare i best seller sul grande schermo sia una moda, o magari una tentazione troppo forte. Gli amici di blogdecine si chiedono se si tratti di crisi della creatività oppure di semplice predisposizione del pubblico ad accogliere certe storie piuttosto che altre.
Quest’anno il caso più rumoroso è stato quello di Il Codice Da Vinci. Ora (ma lo avevamo già anticipato) è Sofia Coppola a cimentarsi in “Marie Antoniette – The Journey”, dal libro di Antonia Fraser*. La Coppola ha iniziato le riprese questo lunedì e nel cast ha voluto come Antonietta Kirsten Dunst che già ha lavorato per lei in “Il giardino delle vergini suicide”. Jason Schwartzman sarà Luigi XVI.
Il film sarà girato interamente in Francia, in 11 settimane, per lo più nel palazzo di Versailles. Nonostante la disponibilità dei coordinatori, le riprese non dovranno in alcun modo interferire con gli orari di visita.

*Antonia Fraser si è sempre occupata di storia inglese ma dà un’ottima biografia di Maria Antonietta, una delle migliori e più esaurienti. Il saggio conclusivo esamina il ruolo di Maria Antonietta dal punto di vista psicanalatico, femminista, omosessuale e sociale.

[via]

I Video di Cineblog