Cronenberg e Io uccido: la verità

Sebbene abbia adorato il romanzo di Giorgio Faletti ora questa storia comincia a diventare antipatica. Prima De Laurentiis se ne esce con la notizia che David Cronenberg girerà il film tratto dal libro Io Uccido, poi un nostro lettore ci segnala che è falso e che ci sarà un altro dietro la macchina da presa.

di carla

Sebbene abbia adorato il romanzo di Giorgio Faletti ora questa storia comincia a diventare antipatica. Prima De Laurentiis se ne esce con la notizia che David Cronenberg girerà il film tratto dal libro Io Uccido, poi un nostro lettore ci segnala che è falso e che ci sarà un altro dietro la macchina da presa. Bene, penso, decidiamoci però. Passa un po’ di tempo e scovo su Imdb la scheda del film e nello spazio del regista appare proprio Cronenberg. Visto che considero il sito come serio riporto su CineBlog la notizia. Bene, mi sbagliavo di grosso. Lo stesso Cronenberg ha rilasciato un’intervista al Toronto Star questa settimana: “Non è vero nulla, abbiamo anche provato a togliere da Internet Movie Database quella dannata notizia. E’ successo che Aurelio de Laurentiis me l’ha proposto. E’ un romanzo best seller in Italia: l’ho letto e non mi ha fatto impazzire. C’era anche una sceneggiatura pronta, l’ho letta ma non mi faceva impazzire neanche quella. Gli ho detto che non l’avrei fatto e questa è stata per me la fine della storia. Ma per qualche ragione credo che il tipo che ha scritto il libro ha parlato con la stampa italiana dicendo che l’avrei fatto io. Così improvvisamente è diventato un mio nuovo progetto, ma non l’ho mai iniziato a farlo.”
Oddio, che faticaccia ‘sto film, non è ancora iniziato e già fa danni!

I Video di Cineblog