Trailer internazionale per il remake di Karate Kid

Un nuovo trailer, di stampo internazionale, per uno dei film più controversi degli ultimi tempi. Parliamo del remake di Karate Kid, con il piccolo Jaden Smith nel ruolo che fu di Ralph Macchio e Jackie Chan nei panni del maestro di arti marziali al posto di Pat Morita. La pellicola, diretta dall’olandese Harald Zwart, regista

Un nuovo trailer, di stampo internazionale, per uno dei film più controversi degli ultimi tempi. Parliamo del remake di Karate Kid, con il piccolo Jaden Smith nel ruolo che fu di Ralph Macchio e Jackie Chan nei panni del maestro di arti marziali al posto di Pat Morita. La pellicola, diretta dall’olandese Harald Zwart, regista del floppone La Pantera Rosa 2, arriverà nelle sale americane il prossimo 11 giugno 2010 e in quelle italiane il 20 agosto.

Il protagonista della vicenda è Dre, costretto a seguire la mamma a Pechino, dove la donna (Taraji P. Henson, candidata all’Oscar lo scorso anno per Il Curioso Caso di Benjamin Button) è stata trasferita per lavoro. Il ragazzo è un patito di skateboard e video-games che fatica ad adattarsi e viene picchiato dai bulli del posto, specialmente da Li Quan Ha. Mr. Han è l’eccentrico manutentore del palazzo dove abita Dre che – trovato il ragazzo, con un occhio nero, mentre cerca di imitare le mosse di arti marziali imparate dai suoi video-games – decide di insegnargli a difendersi. In questo caso con il Kung Fu, anzichè – a dispetto del titolo – con il Karate.

Uscito nel 1984, Karate Kid (90 milioni di dollari solo negli Usa) è diventato un titolo di culto per un’intera generazione, tanto da meritarsi un sequel, nel 1986 (115 milioni di dollari incassati negli Usa) ed un terzo capitolo, nel 1989, che floppò raccogliendo appena 39 milioni di dollari. Riusciranno la Sony Columbia e Jackie Chan a ridare vita a un mito, possibilmente non mortificandolo (per non dire umiliare…)? Aspettando risposte, cliccate su continua per vedere il nuovo trailer.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →