Paranormal Activity: ecco lo spaventoso trailer italiano

L’autentico caso cinematografico del 2009 americano. Costato 15,000 dollari, Paranormal Activity è riuscito ad incassarne ben 107,911,135 , ripetendo il boom di The Blair Witch Project. Splendida l’idea di lacio della DreamWorks, che, dopo la reazione terrorizzata del pubblico che assisteva al primo test screening, ha deciso di non rigirare la pellicola, come inizialmente pensato,

L’autentico caso cinematografico del 2009 americano. Costato 15,000 dollari, Paranormal Activity è riuscito ad incassarne ben 107,911,135 , ripetendo il boom di The Blair Witch Project. Splendida l’idea di lacio della DreamWorks, che, dopo la reazione terrorizzata del pubblico che assisteva al primo test screening, ha deciso di non rigirare la pellicola, come inizialmente pensato, distribuendo così l’originale diretta da Oren Peli. In aggiunta a un’iniziale distribuzione limitatissima, la DreamWorks ha infatti messo a disposizione il servizio “Demand It”: ovvero, ai potenziali spettatori è stata data la possibilità di richiedere tramite il sito ufficiale che il film venisse proiettato in un cinema vicino a loro. Idea che ha pagato, visto i clamorosi risultati ottenuti nei primi weekend, fino al boom ottenuto con l’arrivo di un’uscita massiccia su tutto il territorio americano.

Protagonisti della trama Katie Featherston e Micah Sloat, coppia che, trasferitasi in una villetta come tante, si renderà presto conto che una misteriosa presenza disturba i loro sonni. I due decidono così di installare un sistema di telecamere a circuito chiuso, finendo per scoprire una terribile realtà…

Attori sconosciuti, videocamere amatoriale, pochi soldi e tante idee, per l’horror che da molti è stato definito “il più spaventoso di sempre“. In arrivo finalmente nei nostri cinema il prossimo 5 febbraio, il film ci regala oggi il primissimo spaventoso trailer italiano. Dategli un’occhiata e diteci… sarà boom anche qui da noi?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →